Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Alcune immagini di un MacBook Pro da 15 pollici mostrano perché Apple ha avviato il programma di richiamo della batteria
MacBook Pro

Alcune immagini di un MacBook Pro da 15 pollici mostrano perché Apple ha avviato il programma di richiamo della batteria 

Apple ha lanciato a giugno un programma volontario di ritiro e rimpiazzo per i modelli MacBook Pro da 15 pollici con display Retina venduti tra settembre 2015 e febbraio 2017, con batterie difettose che potrebbero surriscaldarsi e comportare un rischio di incendi.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Subito dopo l’annuncio del programma sostitutivo, il designer Steven Gagne ha condiviso alcune immagini di un MacBook Pro che ha preso fuoco, e quelle immagini sono state pubblicate da PetaPixel, offrendoci uno sguardo sul motivo per cui i possessori del MacBook Pro 2015 dovrebbero prendere sul serio questo richiamo.

Gagne ha detto che la batteria del suo MacBook Pro è esplosa, causando un piccolo incendio e riempiendo la sua casa di fumo. Udì il suono della batteria che scoppiava, e poi sentì un forte odore chimico. Il MacBook Pro non era collegato alla corrente ed era in modalità di sospensione.

MacBook Pro danni

Apple ha chiesto agli utenti di MacBook Pro da 15 pollici del 2015 di smettere di usare il dispositivo fino a quando la batteria non sarà sostituita. Apple ha un sito Web che descrive il programma di richiamo, dove è possibile inserire il numero di serie del proprio MacBook Pro per vedere se ha bisogno di una sostituzione della batteria.

Il programma di sostituzione della batteria interessa solo MacBook Pro da 15 pollici del 2015 e non ha alcun impatto sui modelli successivi lanciati nel 2016 e oltre. I proprietari del suddetto dispositivo dovranno visitare un negozio al dettaglio Apple, un fornitore di servizi autorizzato o contattare l’assistenza Apple per organizzare una riparazione via posta.

Secondo la Commissione per la sicurezza dei prodotti dei consumatori negli Stati Uniti, Apple ha ricevuto un totale di 26 segnalazioni di surriscaldamento delle batterie.

Apple ha venduto circa 432.000 unità MacBook Pro interessate negli Stati Uniti e 26.000 in Canada.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.