iPhoneNews

BOE potrebbe essere un fornitore di display OLED per i futuri iPhone

Un’escalation della guerra commerciale tra Giappone e Corea del Sud potrebbe rendere il produttore cinese BOE Technology un “forte contendente” per gli ordini di display OLED di Apple, secondo DigiTimes.

Samsung è stato il leader indiscusso nella produzione di display OLED e, di conseguenza, è stato il fornitore esclusivo di display OLED per iPhone X, iPhone XS e iPhone XS Max, ma le fonti del settore ritengono che la divisione commerciale giapponese-coreana potrebbe rovesciare la sua posizione di monopolio.

iphone

Apple punta a diversificare la propria supply chain il più possibile, assicurandosi spesso almeno due fornitori per ogni componente, ma l’esclusiva di Samsung nella produzione di display OLED lo ha lasciato con poche alternative finora.

LG, ad esempio, ha temporaneamente interrotto una delle sue linee di produzione di display OLED a causa di problemi di produzione all’inizio di quest’anno. LG fornisce già display OLED per Apple Watch e si prevede che diventi un fornitore secondario di display OLED per iPhone quando possibile.

BOE ha investito molto nella produzione di OLED e in precedenza ha tentato di ricevere ordini da Apple per il pannello OLED di iPhone X. Data la situazione e i vantaggi di avere un elenco diversificato di fornitori di componenti, un pannello di visualizzazione prodotto da BOE in un futuro iPhone potrebbe diventare realtà, a seconda di come si svolge la situazione Giappone-Corea.

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!