iPhoneNews

Gli iPhone 2020 useranno i chip a 5nm

C’è stato un flusso costante di rapporti che suggeriscono che gli iPhone 2020 utilizzeranno chip a 5 nm e una dichiarazione del produttore di chip serie A, TSMC, fornisce ulteriore supporto all’idea.

Apple ha pubblicizzato molto il fatto che il chip A12, utilizzato in tutti e tre gli iPhone 2018, ha utilizzato un processo a 7 nm, i primi smartphone sul mercato a farlo. Processi più piccoli significano più transistor nel chip di stesse dimensioni, il che generalmente aumenta sia le prestazioni che l’efficienza energetica.

Ci aspettiamo che il chip A13 degli iPhone di quest’anno sia basato su un processo a 7 nm, ma che utilizzi una nuova tecnologia nota come litografia estrema ultravioletta (EUV) che dovrebbe rendere l’iPhone di punta di quest’anno più potente.

Ma con i chip 5nm vedremo cambiamenti significativi. Ad aprile, TSMC ha raggiunto un traguardo importante nel suo percorso verso i 5nm, creando un’infrastruttura di progettazione che può essere utilizzata da clienti come Apple per iniziare a lavorare sui loro progetti di chip.

TSMC ha annunciato la consegna della versione completa della sua infrastruttura di progettazione a 5 nm all’interno dell’Open Innovation Platform (OIP). Questa versione completa consente di progettare sistemi SoC (5nm systems-on-chip) in applicazioni HPC (mobile-computing e ad alte prestazioni) avanzate di prossima generazione, destinate ai mercati 5G ad alta crescita e di intelligenza artificiale.

chip apple

Il mese scorso TSMC ha confermato che si sta preparando per chip a 5 nm, anche se non ha dichiarato che sarà pronto per la produzione di massa nel 2020.

 

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!