NewswatchOS

Apple rilascia watchOS 5.3 ripristinano il servizio Walkie-Talkie

Apple ha rilasciato watchOS 5.3, il settimo aggiornamento del sistema operativo watchOS 5 che funziona sui moderni modelli Apple Watch.

watchOS 5.3 può essere scaricato tramite l’app Apple Watch dedicata sull’iPhone andando su Generale -> Aggiornamento software. Per installare il nuovo software, l’Apple Watch deve avere almeno il 50% di batteria, deve essere posizionato su un caricatore e deve trovarsi nel raggio d’azione dell’iPhone.

Secondo le note di rilascio di iOS 12.4, il nuovo aggiornamento, insieme a iOS 12.4, corregge un bug maggiore nell’app Walkie-Talkie che poteva consentire di utilizzare l’app per spiare le persone.

L’aggiornamento watchOS 5.3 porta anche il supporto ECG e notifiche irregolari del ritmo cardiaco ai possessori di Apple Watch Series 4 in Canada e Singapore. Il lancio della funzione ECG in Canada arriva pochi mesi dopo che Apple ha confermato che stava lavorando per portare la funzionalità ECG in Apple Watch in Canada “il più rapidamente possibile“.

ecg

Ecco le note di rilascio complete di watchOS 5.3:

  • Questo aggiornamento include nuove funzionalità, miglioramenti e correzioni di bug ed è consigliato a tutti gli utenti:
    – Fornisce importanti aggiornamenti di sicurezza tra cui una correzione per l’app Walkie-Talkie
    – App ECG su Apple Watch Series 4 ora disponibile in Canada e Singapore
    – Notifiche irregolari del ritmo cardiaco ora disponibili in Canada e Singapore

watchOS 5.3 potrebbe essere uno degli aggiornamenti finali del sistema operativo watchOS 5 in quanto Applesi sta concentrando su watchOS 6, che è attualmente in fase di beta test.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!