AppleNews

Apple acquisisce la maggioranza del business dei modem per smartphone Intel

Apple ha annunciato di aver firmato un accordo con Intel che vedrà Apple acquistare la maggior parte del business dei modem per smartphone Intel.

Circa 2.200 dipendenti Intel si uniranno ad Apple e quest’ultima acquisirà anche la proprietà intellettuale, le attrezzature e i contratti di leasing di Intel correlati, in una transazione del valore di $ 1 miliardo. Con $ 1 miliardo, questa è la seconda acquisizione più grande di Apple conosciuta dopo Beats.

In combinazione con i brevetti Apple esistenti sulla tecnologia wireless, l’acquisizione Intel fornirà a Apple oltre 17.000 brevetti sulla tecnologia wireless, che vanno dai “protocolli per gli standard cellulari all’architettura e al funzionamento del modem“. Apple afferma che Intel continuerà a sviluppare modem per applicazioni non smartphone, come PC, dispositivi Internet-of-things e veicoli autonomi.

Il vicepresidente delle tecnologie hardware di Apple, Johny Srouji, ha dichiarato che Apple è entusiasta di acquisire nuovi ingegneri con esperienza nello sviluppo di modem, con il team Intel pronto a unirsi al gruppo di tecnologie cellulari di Apple.

“Lavoriamo con Intel da molti anni e sappiamo che questo team condivide la passione di Apple per la progettazione di tecnologie che offrono le migliori esperienze al mondo per i nostri utenti”, ha dichiarato Johny Srouji, vicepresidente senior di Hardware Technologies di Apple. “Apple è entusiasta di avere tanti ingegneri eccellenti che si uniscono al nostro crescente gruppo di tecnologie cellulari e sanno che prospereranno nell’ambiente creativo e dinamico di Apple. Insieme alla nostra significativa acquisizione di IP innovativi, contribuiranno ad accelerare il nostro sviluppo su prodotti futuri e consentire ad Apple di differenziarsi ulteriormente in futuro “.

chip intel

L’acquisizione, afferma Srouji, consentirà ad Apple di accelerare il suo sviluppo su prodotti futuri, che probabilmente include il chip modem progettato dal colosso di Cupertino che è in lavorazione. Per ridurre la sua dipendenza da Qualcomm e altri fornitori di chip modem, Apple ha lavorato allo sviluppo del proprio chip modem. Questa tecnologia non sarà pronta per qualche altro anno, ma l’acquisizione del business dei chip modem di Intel potrebbe consentire ad Apple di accelerare notevolmente lo sviluppo dei suoi chip modem.

Bob Swan, CEO di Intel, ha affermato che la vendita del business dei chip modem per smartphone Intel ad Apple consentirà a Intel di impegnare i propri sforzi nel 5G in altre aree.

“Questo accordo ci consente di concentrarci sullo sviluppo della tecnologia per la rete 5G pur mantenendo la proprietà intellettuale e la tecnologia modem critiche che il nostro team ha creato”, ha dichiarato Bob Swan, CEO di Intel. “Abbiamo a lungo rispettato Apple e siamo fiduciosi che forniscano l’ambiente giusto per questo talentuoso team e questi importanti asset che vanno avanti. Non vediamo l’ora di impegnarci al massimo nel 5G dove si allinea maggiormente alle esigenze del nostro globale base di clienti, compresi operatori di rete, produttori di apparecchiature di telecomunicazione e fornitori di servizi cloud “.

 

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!