MacBook ProNews

Il MacBook Pro da 16 pollici utilizzerà i processori Intel di nona generazione

Il nuovo MacBook Pro da 16 pollici di Apple sarà alimentato dai processori Intel Coffee Lake Refresh di nona generazione, secondo l’analista IHS Markit Jeff Lin.

Ciò significa che il MacBook Pro da 16 pollici sarà configurabile con un processore i9 fino a 8 core con una velocità di clock di base di 2,4 GHz e una frequenza Turbo Boost massima di 5,0 GHz. La gamma include anche processori i7 a 6 core. Tutti i chip sono 45 W con Intel UHD Graphics 630 integrata.

In particolare, ciò significherebbe che Apple non è ancora pronta per utilizzare gli ultimi processori Intel Ice Lake di decima generazione. Questi chip potrebbero non essere stati abbastanza potenti per il MacBook Pro da 16 pollici, poiché al momento non ci sono opzioni a 6 core o 8 core e hanno bassi TDP compresi tra 9W e 15W.

Le voci suggeriscono che il MacBook Pro da 16 pollici presenterà un design completamente nuovo con cornici più strette e una tastiera con meccanismo a forbice più affidabile. In una nota di ricerca ottenuta da Forbes, Lin ha affermato che il display da 16 pollici avrà 227 pixel per pollice, in linea con la risoluzione da 3.072 × 1.920.

MacBook Pro 16'

Lin ritiene che il MacBook Pro da 16 pollici entrerà in produzione a settembre, ponendo le basi per una versione autunnale, ma c’è ancora qualche dubbio su quando Apple presenterà il nuovo Macbook Pro. Di solito, in autunno, Apple presenta nuovi Mac ad ottobre,.

Si ipotizza che il MacBook Pro da 15 pollici possa essere interrotto poco dopo il lancio del modello da 16 pollici, ma l’analista di TF International Securities Ming-Chi Kuo ha affermato che il modello da 15 pollici verrà aggiornato nel 2020.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!