macOSNotizie

La nuova build di Firefox per macOS riduce il consumo della batteria

Firefox su macOS sarà presto più vantaggioso per gli utenti di MacBook Air e MacBook Pro che vogliono preservare la durata della batteria, con le Nightly builds del browser prodotto da Mozilla che ora richiedono solo un terzo della potenza della versione pubblica principale per il rendering delle pagine Web.

La versione Nightly di Firefox, così chiamata perché viene aggiornata ogni notte, è una versione di test e sviluppo del browser che si trova tra la Developer Edition e la versione pubblica. I miglioramenti che stanno per essere introdotti agli utenti normali vengono trasferiti a Nightly per essere testati e preparati e, una recente aggiunta al browser, aiuta a ridurre il consumo energetico per gli utenti macOS.

Evidenziato dallo sviluppatore Henrik Skupin, gli utenti di Firefox Nightly su macOS vedranno un “enorme calo del consumo di energia di un fattore di circa 3 volte” durante il caricamento di pagine Web. La modifica, che ruota attorno all’uso di CoreAnimation per il rendering, riduce la quantità di energia richiesta per il processo.

Secondo i dati condivisi nel sistema di ticketing dei bug di Mozilla, l’accesso ad alcune pagine web richiede tra 21 Watt e 30 Watt di potenza per il rendering senza CoreAnimation, con un assorbimento di potenza della GPU compreso tra 10 Watt e 15 Watt. Utilizzando invece la build Nightly, le stesse pagine di test utilizzavano 8 Watt e 7 Watt, con un utilizzo della GPU fino a 0,2 Watt per ciascuno.

firefox Nightly build

Sebbene potenzialmente vantaggioso per gli utenti di MacBook, la versione non è ancora disponibile per tutti gli utenti ed è poco chiaro quando Mozilla rilascerà l’aggiornamento. L’inclusione nella build di Nightly è un buon segno che potrebbe presto arrivare, probabilmente come parte della versione 70 prevista per il 22 ottobre.

La versione 69 della versione principale di Firefox porta alcuni vantaggi agli utenti macOS; gli utenti MacBook Pro e quelli con doppia scheda grafica vedranno il browser passare a GPU a basso consumo in modo più aggressivo, riducendo il consumo di energia. Anche per gli utenti macOS, l’avanzamento del download dei file è ora visibile nel Finder.

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!