Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

iOS 13: Le modifiche di Apple provocano problemi alle app di messaggistica privata
iOS 13

iOS 13: Le modifiche di Apple provocano problemi alle app di messaggistica privata 

Apple in iOS 13 ha introdotto una modifica che limita le pratiche di raccolta dei dati utilizzando le API VoIP, con conseguenze per le app di messaggistica come Facebook Messenger e WhatsApp.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Secondo un nuovo rapporto di The Information, i produttori di app di messaggistica crittografate come Signal, Wickr, Threema e Wire stanno revisionando il loro software per proteggere le funzionalità di privacy chiave che credono possano essere compromesse dalle modifiche.

In una dichiarazione a The Information, un portavoce di Apple ha dichiarato che Apple sta lavorando con gli sviluppatori per alleviare le loro preoccupazioni.

“Abbiamo ascoltato feedback sulle modifiche alle API introdotte in iOS 13 per proteggere ulteriormente la privacy degli utenti e stiamo lavorando a stretto contatto con gli sviluppatori iOS per aiutarli a implementare le loro richieste di funzionalità.”

Julia Weiss, portavoce di Threema, ha affermato che i cambiamenti di Apple potrebbero effettivamente comportare “l’opposto degli obiettivi sulla privacy che i cambiamenti avrebbero dovuto raggiungere”.

Ciò che Apple sta facendo è limitare l’API PushKit, progettata per essere utilizzata per le chiamate VoIP, ma nel tempo è stata utilizzata anche per altri scopi come la raccolta di dati e, nel caso di app di messaggistica, la crittografia. In iOS 13, l’API PushKit è limitata alle chiamate via Internet, con Apple che ne elimina gli altri usi.

Le app di messaggistica crittografate attualmente utilizzano le API VoIP che Apple sta limitando per la decrittografia dei messaggi sull’iPhone in background e la modifica disabilita tale funzionalità.

messengerewhatsapp

Gli sviluppatori di app saranno in grado di aggirare le modifiche di Apple, ma Tom Leavy, un vicepresidente dell’app di messaggistica crittografata Wickr, ha dichiarato che si tratta di un “notevole sforzo ingegneristico” che è stato inaspettato. Si dice che i produttori di app di messaggistica crittografate stiano esplorando “strumenti alternativi” in iOS per funzionare, ma si dice che siano “molto inferiori” all’opzione PushKit esistente.

Apple sta dando tempo agli sviluppatori di app fino ad aprile 2020 per conformarsi alle modifiche all’API PushKit, ma gli sviluppatori che desiderano aggiornare le proprie app per iOS 13 e sfruttare le nuove funzionalità devono seguire le restrizioni PushKit prima.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.