Apple WatchNews

Recensioni Apple Watch Series 5: display always-on e migliore durata della batteria giustificano l’aggiornamento?

L’Apple Watch Series 5 verrà lanciato venerdì 20 settembre, ma le prime recensioni dell’ultimo smartwatch di Apple sono già online. A numerosi giornalisti e media sono state fornite unità di revisione, quindi abbiamo raccolto alcuni punti salienti delle recensioni.

Display Always-on e durata della batteria

The Verge inizia subito con la più grande novità di quest’anno: il display always-on. Allora com’è? Ecco la versione di Dieter Bohn:

Adoro lo schermo sempre attivo della Serie 5. L’implementazione di Apple è migliore di altri smartwatch che ho usato per due motivi: legittimamente non danneggia la durata della batteria e Apple mantiene sempre un po ‘di colore visibile.

E in termini di durata della batteria, Dieter afferma che Apple Watch Series 5 è all’altezza della sua pretesa di superare un giorno con una singola carica:

Ma la grande domanda è la durata della batteria: Apple afferma che ha un’autonomia di 18 ore con uso standard, e l’ho ottenuto. Quindi, casella selezionata – tranne per il fatto che la Serie 4 di solito ha superato quella stima. Non andrò al punto di dire che la Serie 5 peggiora notevolmente la durata della batteria rispetto alla Serie 4, ma nella migliore delle ipotesi è alla pari. Lo ricaricherai ogni giorno.

display always on aw5

John Gruber a Daring Fireball paragona l’importanza del nuovo schermo sempre attivo al display ad alta risoluzione dell’iPhone 4:

Per me, il display sempre attivo è come il display della retina di Apple Watch: una volta che lo vedi, non puoi tornare indietro. […]

Avrei effettuato un ordine per un orologio Serie 5 anche se Apple avesse creato una diapositiva che diceva “Solo una nuova funzionalità: “display always-on”.

E Brian Heater di TechCrunch effettua il test di durata della batteria utilizzando il nuovo display sempre attivo:

Mentre una maggiore durata della batteria sarebbe quasi sicuramente una caratteristica apprezzata nei futuri aggiornamenti, Apple ha fatto un po ‘di compromesso, offrendo un orologio con display sempre attivo che dura le stesse ore dichiarate dei suoi predecessori. Ho scoperto che sono stato davvero in grado di superare un giorno senza problemi con l’uso standard. Il mio utilizzo ha comportato la durata del prodotto più vicino alle 20 ore senza la necessità di ricaricare, ma nonostante ciò, il dispositivo deve essere ricaricato una volta al giorno, indipendentemente dal fatto che altrimenti quasi sicuramente non avrai più batteria il giorno seguente.

Che dire dell’esperienza di durata della batteria con il display sempre attivo disattivato in Apple Watch Series 5? Nicole Nguyen a Buzzfeed rivela:

Un altro effetto (positivo) del display sempre attivo è che, quando la funzione è disattivata, si ottengono significativi guadagni della batteria. Apple afferma che la durata della batteria è di 18 ore, che i miei test hanno dimostrato essere vere. Con la disattivazione del display always-on, la batteria è durata oltre 21 ore (con il monitoraggio del sonno!) Ed era ancora al 43% quando mi sono svegliato il giorno successivo.

C’è anche un eccellente grafico che mostra la durata della batteria con varie attività come l’allenamento.

Per una migliore visione di come ciascun quadrante risponde alle nuove modalità di visualizzazione sempre attiva, diamo un’occhiata alla recensione video iMore di Rene Ritchie:

Bussola integrata

L’aggiornamento meno visibile quest’anno è la bussola integrata, e Patrick O’Rourke a Mobilesyrup riassume i vantaggi:

Apple, ha aggiunto anche una bussola alla Serie 5. L’app indica l’inclinazione, l’elevazione, la latitudine e la longitudine di chi la indossa. Vale la pena notare che la bussola può essere aggiunta come complicazione anche a specifici quadranti. La bussola rende inoltre più utile l’app Mappe dell’orologio perché ora indica esattamente in che direzione sei rivolto.

Inoltre, i dati di elevazione vengono utilizzati durante gli allenamenti, il che è particolarmente utile quando si cammina, si corre o si va in bicicletta.

Il nuovo sensore andrà a beneficio anche di altre app, non solo di Mappe, anche se TechCrunch spiega che le app dovranno essere aggiornate per adottare la funzionalità (come questa condivisa nel keynote):

Dato che il prodotto non è ancora effettivamente disponibile, il numero di app di terze parti che sfruttano la funzione è ancora piuttosto limitato. Detto questo, la tanto amata app per mappe stellari Night Sky offre un uso piuttosto avvincente per la bussola, mentre fai oscillare il braccio per avere un’idea migliore nel tuo posto dell’enorme cosmo in continua espansione.

Chiamate di emergenza

Apple Watch Series 5 promuove inoltre la possibilità di effettuare chiamate di emergenza in paesi diversi da dove è stato acquistato l’orologio. Ad esempio, se viaggi all’estero dagli Stati Uniti, l’orologio può sapere di chiamare l’equivalente 911, qualcosa che era limitato ai modelli precedenti.

Tuttavia, questa caratteristica richiede un viaggio in un altro paese, ma Lauren Goode a Wired menziona la nuova funzione:

Parlando di chip, l’Apple Watch Series 5 ha le stesse specifiche prestazionali della Serie 4. Tecnicamente ha un nuovo SIP, che è il sistema in un pacchetto, perché Apple ha aggiunto i sensori necessari per alimentare una bussola digitale sull’orologio, oltre a un modem che supporta le chiamate di emergenza internazionali. Ma le velocità del processore sono le stesse dell’anno scorso, una sorpresa, visto che l’azienda si vanta della sua innovazione di chip mobile quasi ogni anno.

Non sono stato in grado di testare la nuovissima funzione di chiamata di emergenza internazionale. Ma ho usato lo smartwatch per effettuare chiamate indipendenti dal mio telefono. Non ho riscontrato alcun problema tecnico quando sono uscito dall’ufficio e ho iniziato le telefonate, uno scenario che ha causato problemi nei primi giorni degli orologi Apple LTE a causa del passaggio dalle reti Wi-Fi alla rete cellulare e le chiamate suonavano alla grande, per uno smartwatch.

Materiali

Dopo tutto, Apple Watch Series 5 è ancora un orologio e gli orologi hanno un ruolo nella moda. Ecco perché Apple ha introdotto due nuove finiture in titanio e il ritorno della ceramica quest’anno.

Stephen Pulvirent di Hodinkee condivide la sua esperienza con il nuovo materiale del case:

Per la Serie 5, Apple ha reintrodotto un modello in ceramica bianca (anche se la ceramica grigio spazio è ancora assente) e una coppia di modelli in titanio, uno in colore naturale opaco e uno in DLC nero spaziale. Questa è la prima volta che vediamo un Apple Watch in titanio ed è una mossa interessante da parte di Apple. Si colloca tra i modelli in acciaio e ceramica in termini di prezzo e offre un’opzione più lussuosa che è ancora un’ottima scelta per le persone che utilizzano il proprio orologio come dispositivo fitness. Questa fusione di funzionalità e indulgenza si adatta perfettamente al pensiero attuale di Apple su Apple Watch, che colloca il dispositivo tra un prodotto di benessere e moda.

La sua analisi continua chiedendosi che ruolo hanno i materiali delle custodie premium negli smartwatch:

La grande domanda rimane ancora: vuoi davvero o hai bisogno di materiali premium e prezzi più alti in un dispositivo che molto probabilmente vorrai sostituire ogni anno? Materiali come la ceramica e il titanio, essendo sia funzionali che relativamente convenienti, per me hanno molto più senso dell’oro massiccio, ma sarei molto sorpreso se non continuassimo a vedere il flusso e riflusso della collezione in titanio e ceramica prossimi anni.

Apple Watch series 5

Conclusioni

Le recensioni di Apple Watch Series 5 generalmente raggiungono la stessa conclusione finora: il display sempre attivo è una grande aggiunta e Apple Watch generalmente mantiene la durata della batteria promessa di 18 ore. Per citare Patrick allo Mobile Syrup ancora una volta: finalmente sembra un normale orologio.

Rispetto alla Series 4, a parte il nuovo display Always-on, non ci sono molte novità che valgono l’aggiornamento, tenendo presente che la durata della batteria è identica. Per i possessori di Apple Watch Series 3 e/o modelli precedenti, vale la pena aggiornare al nuovo modello, così da ottenere un display più grande e sempre attivo e una maggiore durata della batteria. Per i possessori di Apple Watch Series 4 invece, sta a voi decidere se le novità della Series 5 valgono l’aggiornamento.

Acquisterai il nuovo Apple Watch Series 5? Scrivilo nei commenti!

Di seguito una serie di recensioni dell’Apple Watch Series 5:

 

 

 

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!