iOS 13iPhone 11iPhone 11 Pro

Apple rilascia iOS 13.1 beta 4 anche per i tre iPhone 11, risolvendo il problema dei Backup

Come avevamo previsto, Apple ha appena rilasciato iOS 13.1 beta 4 anche per iPhone 11, iPhone 11 Pro ed iPhone 11 Pro Max.

Questa versione del firmware sarà molto utile nella giornata di domani per risolvere il problema del Backup a tutti gli sviluppatori e gli utenti che stanno provando in anteprima iOS 13.1 in versione beta.

Infatti, chi effettuerà il backup del proprio dispositivo (quello “vecchio”) con iOS 13.1 a bordo, non avrebbe potuto importarlo nel nuovo iPhone 11 (che invece partirà con iOS 13).

ios 13.1

Affinchè l’operazione di ripristino abbia buon esito, dovrete:

1. Scaricare ed installare l’apposito profilo dal sito Apple

2. Aggiornare il nuovo iPhone 11 ad iOS 13.1 beta 4

3. Importare, finalmente, il backup del vostro “vecchio” iPhone all’interno di quello nuovo.

Ricordiamo che iOS 13.1 offre delle funzioni in più rispetto ad iOS 13 appena rilasciato, tra cui:

  • La possibilità di condividere l’orario di arrivo a destinazione con gli amici
  • Miglioramenti all’HUD del volume che mostrerà le icone dei dispositivi collegati, come le AirPods, le cuffie Beats etc
  • Miglioramenti per gli Sfondi dinamici preimpostati
  • Miglioramenti per il supporto al Mouse (una funzione attivabile tramite il menu accessibilità)
  • Nuove icone animate nell’applicazione Casa
  • Le automazioni all’interno di Shortcuts (Comandi)
  • Nuova funzione che migliora AirDrop
  • HomeKit Secure Video che permetterà di salvare le registrazioni video sul proprio storage iCloud

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!