iPhone 11iPhone 11 Pro

Gli ultimi drop test di iPhone 11 non hanno rotto il vetro ma una fotocamera

Abbiamo già visto alcuni drop test della serie iPhone 11, e adesso un nuovo test ha avuto dei risultati sorprendenti.

PUBBLICITÀ

Nonostante abbia lasciato cadere l’iPhone 11 e l’iPhone 11 Pro sette volte su cemento duro, il vetro sulla parte anteriore e posteriore di ciascun telefono è rimasto intatto.

CNET ha effettuato i test:

La nostra zona di test era un pavimento di cemento e per rendere il test il più coerente possibile, il produttore responsabile CNET Chris Parker ha creato un sistema che ha aiutato ogni telefono a cadere direttamente sullo schermo o sul retro. Sebbene il drop machine non garantisse che i telefoni atterrino nella posizione desiderata ogni volta, ci ha aiutato a testare in modo controllato.

Ovviamente, questi test non erano scientifici, ma ci danno un’idea di come vanno gli iPhone 11 e 11 Pro se lasciati cadere senza custodia.

Dopo ogni caduta, ho controllato:

  • Lo schermo per graffi o crepe

  • La parte posteriore e la fotocamera per graffi o crepe

  • Se lo schermo funzionasse

  • Se la fotocamera fosse ancora funzionante

    PUBBLICITÀ

I primi due test sono stati progettati per replicare le cadute “sfortunate” della vita reale: una dall’altezza dell’anca, come il telefono che scivola da una tasca, la seconda all’altezza della testa. In entrambi i casi, per verificare il caso peggiore, le cadute miravano a garantire che il telefono cadesse una volta rivolto sullo schermo e una volta rivolto sul retro. Né sono stati visibilmente danneggiati nelle cadute da un metro, mentre l’iPhone 11 Pro ha subito lievi danni ai pixel nella caduta da 1,5 metri.

iPhone 11 drop test

Dal momento che entrambi i telefoni stavano andando così bene, CNET ha quindi aumentato l’altezza fino ad arrivare a 2 metri – con lievi danni estetici a entrambi i telefoni e pixel più danneggiati sul Pro. Ma ancora nessun vetro rotto.

Alla fine, hanno portato la macchina al livello di caduta più alto: 3 metri.

Ho lasciato cadere i telefoni solo una volta da questa altezza, con lo schermo rivolto verso il basso. L’iPhone 11 è caduto prima in un angolo, si è girato, quindi è atterrato con lo schermo rivolto verso il basso. L’iPhone 11 Pro è caduto per primo su un lato, si è capovolto ed è atterrato sulla schiena.

Ancora una volta, il vetro non si è rotto su nessuno dei due telefoni – sul davanti o sul retro. La fotocamera posteriore dell’iPhone 11 ha smesso di funzionare del tutto e ha appena mostrato una schermata nera quando ho aperto l’app Fotocamera, sebbene la fotocamera TrueDepth andasse bene. Ho riavviato il telefono solo per ricontrollare e la fotocamera mostrava ancora una schermata nera.

Il vano della scheda SIM dell’iPhone 11 Pro è saltato fuori quando è atterrato ma sono stato in grado di reinserirlo. Quindi, ho fatto scorrere il dito attorno al bordo del telefono e ho sentito un piccolo rigonfiamento in cui lo schermo non era perfettamente a filo con il telaio in acciaio inossidabile.

iPhone 11 drop test 2

Di seguito il video del drop test:

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button