Notizie

iPad da 10,2 pollici teardown: confermati 3GB di RAM e stessa batteria

L'iPad di settima generazione ha 3GB di RAM e nonostante sia fisicamente più grande del suo predecessore per ospitare il display da 10,2 pollici più grande, utilizza la stessa batteria.

Anche se l‘iPad da 10,2 pollici vanta un display più grande e un processore A10 Fusion con supporto Apple Pencil, il teardown di iFixit suggerisce che la costruzione del dispositivo non presenta cambiamenti importanti rispetto alla versione precedente.

L’iPad da 10,2 pollici è simile all’iPad da 9,7 pollici di sesta generazione, con lo stesso chip A10 Fusion e supporto Apple Pencil, ma ha un display più grande e uno Smart Connector che consente il supporto per la tastiera intelligente di dimensioni standard di Apple.

iPad da 10,2 pollici

La batteria è etichettata A1484 e si dice che abbia una capacità di 8.227 mAh / 32,9 Wh, che secondo l’azienda è la stessa batteria delle ultime due generazioni di iPad. Anche se il case è fisicamente più grande, la batteria dell’iPad non è stata dimensionata per sfruttare lo spazio aggiuntivo.

Dato il piccolo aggiornamento, l’iPad da 10,2 pollici ha alcune modifiche hardware rispetto all’iPad da 9,7 pollici oltre il display più grande, l’aggiunta di uno Smart Connector e un ulteriore GB di RAM. La riparabilità rimane bassa a causa di adesivi forti e di un connettore Lightning saldato, sebbene le riparazioni del display rimangano possibili.

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!