Apple non permette più di accedere allo Store musicale tramite iTunes 9 o inferiori. Al momento in cui proviamo ad accedere ci si presenterà una pagina che ci prega di scaricare la nuova versione, ovvero la 10.

Quindi solo chi ha installata una versione di iTunes 10 o successive potrà continuare ad acquistare brani, video o app dal proprio Mac. Tutti quelli che possiedono vecchi Mac, ad esempio un G3, non potranno più aggiornare la propria libreria e saranno costretti ad importare da CD o acquistare altrove.

La tecnologia avanza ed Apple ha sempre creduto fermamente nell’incalzare del nuovo a scapito del vecchio. Ma questa scelta di tagliare fuori dal mercato della musica tutti quelli che non possono installare iTunes 10 è quanto meno discutibile.

Voi cosa ne pensate?

Via | TUAW