Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhone 11iPhone 11 Pro

Come utilizzare Deep Fusion su iPhone 11 e iPhone 11 Pro

Con il rilascio di iOS 13.2, Apple ha introdotto la funzione Deep Fusion su iPhone 11 e iPhone 11 Pro.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Deep Fusion è un nuovo sistema di elaborazione delle immagini che funziona automaticamente in determinate condizioni. Ecco come lo descrive Apple:

iOS 13.2 introduce Deep Fusion, un avanzato sistema di elaborazione delle immagini che utilizza il chip A13 Bionic Neural Engine per catturare immagini con texture, dettagli e rumore notevolmente migliori in condizioni di scarsa illuminazione.

A differenza della nuova funzione della modalità Notte o di altre opzioni della fotocamera, non vi è alcun segnale rivolto all’utente che viene utilizzata la nuova funzionalità, è automatica ed invisibile.

deep fusion

Tuttavia, ci sono alcuni casi in cui la nuova funzione non viene utilizzata: ogni volta che si utilizza l’obiettivo ultra grandangolare ed ogni volta che si attiva la funzione “Acquisisci foto fuori dal riquadro“.

Ricordiamo inoltre che, Deep Fusion è disponibile solo su iPhone 11 e iPhone 11 Pro e Pro Max.

Come utilizzare la funzione Deep Fusion su iPhone 11 e iPhone 11 Pro

  • Assicuriamoci di aver aggiornato il nostro iPhone 11, 11 Pro o 11 Pro Max a iOS 13.2
  • Andiamo su Impostazioni> Fotocamera> e assicuriamoci che l’opzione “Acquisisci foto fuori dal riquadro” sia disattivata
  • Assicuriamoci di utilizzare il grandangolo o il teleobiettivo (1x o superiore nell’app Fotocamera)
  • Deep Fusion è ora attivo quando scattiamo una foto (non funzionerà con le foto a raffica)

deep fusion

Quando funziona Deep Fusion?

Apple ha dichiarato a The Verge di aver reso Deep Fusion invisibile agli utenti per un’esperienza senza interruzioni:

Non esiste alcun indicatore nell’app della fotocamera o nel rullino fotografico e non viene visualizzato nei dati EXIF.

Ecco alcuni dettagli su come funziona:

  • Con l’obiettivo largo (standard) in ambienti da luminosi a medio-illuminati, verrà utilizzato Smart HDR mentre Deep Fusion si attiverà per scene con illuminazione medio-bassa (la modalità notturna si attiva naturalmente per scatti scarsamente illuminati)
  • Il teleobiettivo generalmente usa Deep Fusion, tranne per gli scatti molto illuminati quando Smart subentrerà HDR
  • Per l’obiettivo ultra grandangolare, Deep Fusion non viene mai attivato, invece viene utilizzato Smart HDR

 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.