iPhone 11 ProNews

iPhone 11 Pro ottiene il terzo posto nella classifica di DXOMark [Video]

L'affidabilità dei test di DXOMark è spesso messa in discussione.

L’iPhone 11 Pro ha ottenuto 117 punti nel test della fotocamera dello smartphone, posizionandosi al terzo posto dietro a Huawei Mate 30 Pro e Xiaomi Mic CC9 Pro Premium. L’iPhone 11 Pro detiene attualmente il primo posto per la qualità audio con un punteggio di 71.

L’iPhone 11 Pro Max è stato testato con iOS 13.2, quindi questi test include la nuova funzione Deep Fusion di Apple. DXOMark ha elogiato la gamma dinamica dell’iPhone e la cura dei dettagli, l’autofocus rapido e l’impressionante stabilizzazione video. La quantità di rumore visibile in un’immagine è notevolmente migliorata rispetto alle foto scattate con la serie iPhone XS.

Le prestazioni delle telecamere 1x e 2x sono state buone ma i dettagli dello zoom a lungo raggio impallidiscono accanto alla concorrenza di Huawei che può utilizzare uno zoom ottico 5x.

L’effetto bokeh sintetizzato non è stato ritenuto buono come i principali produttori di telefoni Android a causa di errori di stima della profondità intorno ai capelli del soggetto.

iPhone 11 Pro

L’iPhone continua a eccellere per quanto riguarda la registrazione video con un’ampia gamma dinamica HDR e dettagli “eccellenti” in luci e ombre. Sugli aspetti negativi, il rapporto afferma di aver individuato alcune instabilità della mappatura dei toni nelle regioni del cielo o dei materiali riflettenti.

L’iPhone 11 Pro Max ha ottenuto il punteggio complessivo di 102 per qualità video ed è al primo posto, insieme allo Xiaomi Mi CC9 Pro Premium Edition.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!