AppleNews

I Podcast Apple sono ora disponibili sui dispositivi Echo

Adesso possiamo chiedere ad Alexa di riprodurre i podcast di Apple sugli altoparlanti Amazon Echo

Apple ha stretto una partnership con Amazon per lanciare il supporto per i podcast Apple sui dispositivi Amazon Echo. La funzione è limitata agli Stati Uniti, ma il supporto per altri paesi dovrebbe presto arrivare.

A partire da oggi, i proprietari di Echo negli Stati Uniti possono chiedere ad Alexa di riprodurre uno qualsiasi degli 800.000 spettacoli nella directory Podcast di Apple. Per configurare l’integrazione, i clienti Echo devono prima collegare il proprio ID Apple nell’app Alexa. Oltre a chiedere ad Alexa di riprodurre uno spettacolo specifico, l’avanzamento della riproduzione si sincronizzerà automaticamente con tutte le app Podcast di Apple su iPhone, iPad, Apple Watch e Mac.

Podcast Apple

L’integrazione dei podcast di Apple è disponibile su tutta la famiglia Echo, dall’economico Echo Dot fino a Echo Studio. Lo stesso giorno, Spotify ha anche annunciato l’integrazione dei podcast con Alexa.

Possiamo anche impostare i podcast di Apple come provider di podcast predefinito per Alexa. Ciò significa che non sarà necessario includere esplicitamente le parole Podcast Apple nella query vocale. Per impostare i podcast di Apple come servizio podcast predefinito, basta avviare l’app Alexa e andare su Impostazioni> Musica e podcast> Collega / gestisci nuovi servizi.

Questa partnership rende Amazon Echo il primo client di terze parti per il servizio Podcast di Apple. In precedenza, l’unico speaker intelligente con l’integrazione di Apple Podcast era l’HomePod.

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!