AppleNews

Il responsabile dell’accessibilità di Apple offre maggiori dettagli sulla focalizzazione della società sull’accessibilità

Come Apple garantisce che la sua tecnologia e i suoi servizi funzionino per tutti, indipendentemente dalle loro esigenze

Apple pone una grande enfasi sull’accessibilità dei suoi prodotti, che vanno da iPhone e Apple Watch ad AirPods e altro ancora. In una nuova intervista, Sarah Herrlinger, responsabile globale dell’accessibilità di Apple, offre maggiori dettagli sulla focalizzazione di Apple sull’accessibilità.

Durante un’intervista con l’Evening Standard, Herrlinger ha spiegato che l’obiettivo principale di Apple è offrire a tutti la capacità di essere membri produttivi della società.

“Vogliamo tutti essere membri produttivi della società, fare cose buone e mostrare tutto ciò che siamo. Essere in grado di creare una tecnologia in grado di mettere tutti allo stesso livello è davvero importante”, afferma.

accessibilità

Quando si tratta di sviluppare nuove funzionalità di accessibilità, Herrlinger afferma che una delle risorse chiave per Apple sono le e-mail dei clienti. Sentire un utente spiegare perché una funzione di accessibilità sarebbe utile per loro è spesso il “aha moment” (L’aha moment è il momento in cui l’utente realizza per la prima volta il valore del tuo prodotto) per Apple, ha affermato Herrlinger.

“Riceviamo moltissime e-mail ogni giorno dai clienti che ci scrivono per porre domande o fornire feedback che ci forniscono una prospettiva diversa, possono segnalare bug e ogni genere di cose”, afferma Herrlinger.

Uno dei maggiori progressi di accessibilità di Apple è VoiceOver, che è una tecnologia di lettura dello schermo che aiuta gli utenti ipovedenti a sapere cosa c’è sullo schermo del loro iPhone o iPad. VoiceOver ha avuto successo grazie alla sua profonda implementazione su iOS, ha spiegato Herrlinger:

“VoiceOver è progettato per essere disponibile in ogni angolo del sistema operativo”, spiega Herrlinger. “Se stai cercando di scattare una foto, ti dirà quante teste sono sullo schermo, dove sono centrate, se devi inclinare leggermente la fotocamera e come muoverti in modo da poter scattare una foto più livellata.”

Herrlinger ha anche parlato della funzione di ascolto dal vivo di AirPods. Ciò consente al nostro iPhone di fungere da microfono direzionale, con l’audio riprodotto dal vivo su una coppia di AirPods. Herrlinger ha affermato che questo è uno dei tanti esempi di funzionalità di accessibilità con un caso d’uso più ampio di quanto inizialmente previsto.

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!