Notizie

Samsung ha rubato l’icona Face ID di Apple

Samsung ci riprova e questa volta ha rubato l'icona Face ID di Apple

Le vecchie abitudini sono dure a morire. Samsung e Apple hanno una storia complicata. Ma in realtà, per lo più si riduce al linguaggio di design e alle funzionalità di Samsung che “prende in prestito” da Apple e poi le utilizza nei suoi telefoni e tablet.

PUBBLICITÀ

Durante l’evento keynote di Samsung CES 2020, la società ha presentato varie funzionalità di Samsung Pass, un gestore di password e un servizio di autenticazione utente preinstallato su alcuni dei suoi smartphone e tablet. Alcuni spettatori e blogger hanno notato che Samsung stava usando un’icona che assomigliava molto all’icona Face ID di Apple, e in effetti era esattamente la stessa.

Face ID

È da tenere in considerazione che è possibile che Samsung Pass stia arrivando su iPhone, nel qual caso gli utenti potrebbero essere in grado di autenticarsi utilizzando Face ID. E se è quello che sta succedendo, probabilmente Apple ha dato a Samsung il permesso di usare il logo Face ID.

Non è la prima volta che Samsung copia copiosamente il lavoro dei suoi rivali. In effetti, la società sudcoreana viene regolarmente accusata dai suoi concorrenti di aver rubato i loro design e idee industriali. Samsung è stato citato in giudizio da Apple per aver copiato il design dell’iPhone.

Samsung Pass arriverà su iPhone o Samsung ha utilizzato impropriamente l’icona Face ID di proprietà di Apple?

 

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button