Connect with us

Hi, what are you looking for?

Apple

Cosa aspettarsi da Apple nel 2020?

Apple

Per Apple, il 2019 è stato un anno impegnativo, grazie alla linea iPhone 11, ai nuovi AirPods Pro, una forte attenzione per il Mac e altro ancora. Quest’anno, ci aspettiamo ancora di più da Apple, tra cui l’iPhone 12, iPad più potenti e nuovi aggiornamenti per Mac.

iPhone SE 2 / iPhone 9

Il primo annuncio hardware che ci aspettiamo da Apple nel 2020 è un nuovo modello di iPhone di fascia bassa. Rapporti di analisti tra cui Ming-Chi Kuo hanno indicato che Apple sta sviluppando un nuovo iPhone con un design simile all’iPhone 8, ma con un processore A13 più potente.

Oltre all’A13 e al design posteriore in vetro smerigliato, ci aspettiamo che questo iPhone sia quasi identico all’iPhone 8: un display LCD da 4,7 pollici, Touch ID, un pulsante Home e grandi cornici nella parte superiore e inferiore. Kuo ha previsto che questo modello di iPhone avrà un prezzo base di $ 399 con 64 GB di spazio di archiviazione.

iPhone SE 2

Come chiamerà questo dispositivo Apple? Mentre è stato comunemente indicato come iPhone SE 2, non ci aspettiamo che sia il nome commerciale. Un rapporto ha suggerito che potrebbe essere chiamato iPhone 9, il che ha senso, dato il suo posizionamento tra iPhone 8 e iPhone X. I nomi di marketing di iPhone sono notoriamente difficili da prevedere, tuttavia, quindi dovremo aspettare l’annuncio ufficiale di Apple per conferma.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Perché Apple sta rilasciando questo iPhone SE 2 / iPhone 9 nel 2020? L’obiettivo sembra essere quello di incentivare coloro che utilizzano ancora iPhone 6 e iPhone 6 Plus per l’aggiornamento. iPhone 6 e iPhone 6 Plus non sono supportati da iOS 13, il che significa che quegli utenti non possono accedere ai servizi Apple più recenti come Apple Arcade e Apple TV +. Si prevede che questo iPhone avrà il processore A13, il che significa che sarà supportato da iOS per gli anni a venire, aprendo i nuovi servizi di Apple a milioni di altre persone.

iPad Pro

Apple ha introdotto una linea di iPad Pro alla fine del 2018, portando sul nuovo modello il Face ID, un nuovo design edge-to-edge, la Apple Pencil di seconda generazione e altro ancora. Dopo quell’aggiornamento, l’attenzione si è rivolta al software nel 2019, con Apple che ha introdotto la prima versione di iPadOS.

Nel 2020, i rapporti indicano che Apple ha un altro aggiornamento hardware per iPad Pro in cantiere. Secondo i rendering di Onleaks, gli iPad Pro 2020 presenteranno la stessa configurazione della fotocamera a triplo obiettivo dell’iPhone 11. Oltre agli aggiornamenti della parte fotografica, una configurazione della fotocamera a triplo obiettivo darà anche all’iPad Pro più potenziato capacità di realtà aumentata.

iPad Pro

Quando saranno lanciati i nuovi modelli di iPad Pro? Sembra che i nuovi modelli potrebbero essere rilasciati in primavera, magari accanto al già citato iPhone 9.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

MacBook Air e MacBook Pro

Uno dei più grandi annunci nel 2019 è stato il MacBook Pro da 16 pollici. Oltre al display più grande, questo aggiornamento includeva un design della tastiera aggiornato molto necessario. Dopo diversi tentativi di perfezionamento della tastiera a farfalla, la nuova Magic Keyboards di Apple ritorna allo stile più tradizionale dell’interruttore a forbice per una maggiore affidabilità, corsa dei tasti e durata.

A partire da ora, la Magic Keyboards è disponibile solo nel MacBook Pro da 16 pollici. Ciò dovrebbe cambiare nel 2020, tuttavia, con Ming-Chi Kuo che riporta che Apple porterà la nuova tastiera sia nel MacBook Pro da 13 pollici che nel MacBook Air 2020.

MacBook

È anche probabile che almeno il nuovo MacBook Pro da 13 pollici (o 14 pollici?) Adotterà il nuovo design termico utilizzato dal MacBook Pro da 16 pollici per migliorare le prestazioni sotto carichi pesanti. Ciò si collegherebbe perfettamente con la modalità Pro che Apple sta testando su macOS.

Al momento non esiste un calendario per quando Apple prevede di presentare i nuovi MacBook con la Magic Keyboards. Un nuovo modello di MacBook è stato registrato nel database europeo, suggerendo che almeno uno potrebbe essere rilasciato nei prossimi mesi.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iMac e Mac mini

Le previsioni per l’iMac del 2020 sono incerte. L’iMac di livello consumer è stato aggiornato a marzo 2019 con nuove CPU Intel a 6 e 8 core. Ma per quanto riguarda il design di iMac? L’iMac ha mantenuto lo stesso design dal 2012, quindi è atteso da tempo un aggiornamento.

iMac

L’iMac Pro è stato lanciato tre anni fa e i piani di Apple per questa macchina rimangono sconosciuti. Se iMac Pro riceverà un altro aggiornamento, che si tratti di una riprogettazione o di un aumento delle specifiche, ci aspetteremmo che accada nel 2020.

Lo stesso si può dire anche del Mac mini, che è stato aggiornato l’ultima volta nel 2018. Il Mac mini non è chiaramente il Mac più popolare venduto da Apple, ma è possibile che vedremo una sorta di bump delle specifiche interne aggiornamento nel 2020.

AirTag di Apple

Apple sta sviluppando un localizzatore di oggetti personali simile ai popolari prodotti Tile. Ciò significa che saremo in grado di collegare il tracker di oggetti fisici di Apple a qualsiasi oggetto, come il nostro portafoglio, zaino, chiavi e altro, e quindi tenere traccia di tali elementi tramite l’applicazione Dov’è su Mac e iOS.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Le prove all’interno di iOS suggeriscono che questi tracker di oggetti saranno chiamati “AirTag” e si integreranno con le funzionalità di realtà aumentata per aiutare gli utenti a trovare facilmente gli oggetti persi. Ad esempio, potremo tenere il nostro iPhone mano e avere indicazioni precise per trovare gli oggetti smarriti.

AirTag

Inoltre, AirTag sarà anche in grado di sfruttare l’enorme base di utenti iOS per garantire che sia sempre nel raggio di un iPhone o di un altro dispositivo Apple collegato. Gli utenti saranno anche in grado di ricevere notifiche quando il loro iPhone si allontana troppo dal tag.

Inizialmente ci aspettavamo che l’accessorio AirTag fosse presentato alla fine del 2019, ma ciò non accaduto. Un lancio nel 2020 sembra probabile, soprattutto considerando l’inclusione del chip di posizione U1 Ultrawideband in iPhone 11 e iPhone 11 Pro.

Apple Watch

Prima di tutto, all’inizio di questo mese sono emerse prove che suggeriscono che Apple stia lavorando su un Apple Watch Series 5 PRODUCT (RED) che potrebbe essere rilasciato in primavera. Secondo quanto riferito, questa variante di Apple Watch sarebbe stata realizzata con un involucro in alluminio con una finitura rossa.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Entro la fine dell’anno, Apple introdurrà l’Apple Watch Series 6. Non sappiamo ancora molto sull’Apple Watch di prossima generazione, ma i primi rapporti suggeriscono che presenterà prestazioni più veloci e una migliore resistenza all’acqua. Le prestazioni migliorate renderanno l’Apple Watch ancora più capace di funzionare in modo indipendente dall’iPhone.

iPhone 12

Oltre all’iPhone SE 2 / iPhone 9 discusso in precedenza, quest’anno è probabile che Apple introduca la linea iPhone 12. Cosa possiamo aspettarci dall’iPhone 12? I primi rapporti suggeriscono che sarà un anno intenso.

Ming-Chi Kuo ha costantemente riferito che Apple ha in programma di introdurre quattro nuovi modelli di iPhone 12 nel 2020. La differenza tra tutti questi modelli, oltre alle dimensioni dello schermo, sarà la tecnologia della fotocamera.

Secondo Kuo, l’iPhone OLED da 5,4 pollici presenterà una configurazione a doppia fotocamera sul retro. L’iPhone di fascia bassa da 6,1 pollici presenterà un simile sistema a doppia fotocamera. Il modello di fascia alta da 6,1 pollici e il modello da 6,7 pollici includeranno configurazioni di telecamere a triplo obiettivo e tecnologia di rilevamento 3D del tempo di volo.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhone 12

In termini di design, l’iPhone 12 dovrebbe presentare una riprogettazione del telaio piuttosto significativa. I rapporti indicano che l’iPhone 12 sarà simile all’iPhone 4 con bordi squadrati. Dall’iPhone 6, gli iPhone presentano bordi curvi che si fondono con i display, ma sembra che questo cambierà nel 2020.

Tutti e quattro i modelli di iPhone 12 introdotti quest’anno dovrebbero anche supportare il 5G. Ciò include entrambe le versioni di 5G: sub-6 GHz 5G e mmWave 5G. Il primo offre velocità leggermente più veloci di LTE, ma il secondo è ampiamente considerato come “vero 5G” con velocità che competono con Internet da casa.

La linea di iPhone 12 dovrebbe anche presentare la prossima generazione dei processori serie A di Apple, probabilmente chiamati A14. Secondo un recente rapporto sulla catena di approvvigionamento, TSMC ha in programma di avviare la produzione del processore A14 utilizzando un nuovo processo a 5 nanometri nel secondo trimestre. L’A13 è stato prodotto con un processore da 7 nm, quindi A14 dovrebbe essere più efficiente dal punto di vista energetico e più veloce, grazie al processo a 5 nm.

Software

Ultimo ma non meno importante, Apple debutterà anche le ultime versioni dei suoi sistemi operativi nel 2020. Questi saranno probabilmente chiamati iOS 14, iPadOS 14, watchOS 7, tvOS 14 e macOS 10.16.

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Non sappiamo ancora su quali nuove funzionalità Apple intende concentrarsi quest’anno. Un rapporto di Bloomberg, tuttavia, ha recentemente affermato che Apple sta cambiando il modo in cui sviluppa nuove versioni di iOS per concentrarsi su stabilità e beta test migliorati. Secondo quanto riferito, il raffinato processo di test e sviluppo beta di Apple renderà più facile per gli sviluppatori abilitare e disabilitare le funzionalità che non sono pronte per la prima versione.

Il rapporto ha osservato che Apple prevede attualmente che iOS 14 sia una versione ricca di funzionalità, ma che è disposta a ritardare alcune di queste funzionalità su iOS 15 per motivi di stabilità, se necessario.

Cosa sei più entusiasta di vedere da Apple nel 2020? Su quali nuove funzionalità software vorresti che Apple si concentrasse? Facci sapere nei commenti!

 

Advertisement. Scroll to continue reading.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Potrebbero piacerti

Operatori

La fusione tra Wind e Tre ha creato un grosso operatore che oggi lancia sul mercato il proprio virtuale chiamato Very Mobile. Per i...

News

Si prevede che Apple introdurrà diversi cambiamenti significativi nella gamma di iPhone entro la fine dell’anno con la serie iPhone 12. Tuttavia, prima di...

News

Vi avevamo precedentemente segnalato che i dipendenti Target aveva pubblicato l’immagine di un elenco di prodotti in cui viene mostrato un modello di “Airpods...

AirTag

L'imminente accessorio di tracciamento simile a Tile di Apple, provvisoriamente chiamato "AirTag", potrebbe utilizzare una ricarica wireless simile all'Apple Watch ed essere "completamente impermeabile".

Advertisement

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.