Notizie

Il Coronavirus potrebbe rappresentare un problema per la produzione dell’iPhone 12

Anche se alcuni fornitori di Taiwan sono a buon punto con la produzione dell'iPhone 9, potrebbero esserci alcuni problemi per l'iPhone 12

I fornitori con sede a Taiwan si stanno preparando per la produzione di un nuovo iPhone economico, un dispositivo che è stato provvisoriamente definito iPhone SE 2 o iPhone 9, in base alle informazioni sul paywall condivise da DigiTimes.

PUBBLICITÀ

Mentre la produzione dell’iPhone economico potrebbe essere a buon punto, DigiTimes riferisce anche che Apple ha smesso di inviare ingegneri in Cina per assistere con ai test di convalida di ingegneria o la fase EVT dello sviluppo di iPhone 12. Il mese scorso, Apple ha dichiarato che stava limitando il viaggio in Cina solo per alcuni “business-critical” a causa dell’epidemia di coronavirus di Wuhan, che ha anche costretto molti fornitori Apple a sospendere le operazioni.

iPhone 12

Di conseguenza, DigiTimes ritiene che i modelli di iPhone 12 difficilmente entreranno in produzione a giugno, citando alcune fonti industriali anonime. Dato che l’epidemia di coronavirus è imprevedibile, tuttavia, i tempi possono cambiare. Se il ritardo di produzione finisce per concretizzarsi, è ancora possibile che Apple annuncerà la sua gamma di iPhone 12 a settembre, ma la fornitura iniziale dei dispositivi potrebbe essere piuttosto limitata.

Diversi rumors affermano che la gamma di iPhone 12 includerà quattro nuovi modelli, tra cui un modello da 5,4 pollici, due modelli da 6,1 pollici e un modello da 6,7 pollici, e ciascuno sarà probabilmente dotato di un chip A14 progettato più veloce. DigiTimes prevede che gli ordini di chip A14 saranno superiori del 50-60 percento rispetto agli ordini di chip A13.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button