HomePod

Presto potremo utilizzare servizi musicali di terze parti su HomePod

L'azienda sta prendendo in considerazione la possibilità di offrire ai proprietari di HomePod la possibilità di eseguire software musicali di terze parti come Spotify o Pandora direttamente sul loro altoparlante alimentato da Siri.

Bloomberg ha riferito che Apple sta lavorando per consentire agli utenti di utilizzare servizi musicali di terze parti come Spotify e Pandora su HomePod un futuro aggiornamento del software. Spotify attualmente può essere trasmesso in streaming su HomePod solo tramite AirPlay.

Il rapporto aggiunge che Apple sta anche prendendo in considerazione la possibilità di impostare i servizi musicali di terze parti come predefiniti in iOS 14, il che consentirebbe agli utenti di chiedere a Siri di trasmettere musica in streaming come Spotify senza specificare “con Spotify” alla fine del comando. Al momento Siri utilizza per impostazione predefinita Apple Music per queste richieste.

HomePod

All’inizio del 2019, Spotify ha annunciato di aver presentato un reclamo antitrust contro Apple presso la Commissione europea per pratiche ingiuste nell’App Store.

Apple ha affrontato un crescente controllo fin da subito per il modo in cui gestisce il suo ‌App Store‌, al di là delle lamentele di Spotify. Consentire di impostare app di terze parti come predefinite, contribuirebbe sicuramente ad alleviare alcune di queste preoccupazioni.

 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button