Notizie

iPhone 12 potrebbe supportare un nuovo standard WiFi

Secondo fonti Macotakara, la linea iPhone 12 potrebbe supportare una nuova specifica WiFi, 802.11ay, che è attualmente in fase di sviluppo e dovrebbe essere finalizzata alla fine dell’anno. Lo standard 802.11ay utilizza uno spettro di 60 GHz (separato dalle bande 5 GHz e 2,4 GHz utilizzate nel router WiFi domestico standard) per offrire un trasferimento di dati da dispositivo a dispositivo a larghezza di banda elevata.

Macotakara descrive il supporto 802.11ay come “ultra-short range“. Questo potrebbe essere simile al Bluetooth, ma con velocità di trasferimento dati molto più elevate. Oltre alla comunicazione da iPhone a iPhone, un melafonino compatibile con 802.11ay potrebbe interagire con altri accessori intelligenti che supportano lo standard 802.11ay.

iPhone 12

Mentre Ming-Chi Kuo si aspetta una gamma di prodotti completamente OLED per l’iPhone 12 questo autunno, Macotakara afferma che potrebbe esserci anche un modello LCD, forse chiamato iPhone 11. Ciò avrebbe senso, vista la popolarità delle vendite dell’iPhone 11.

Forse piuttosto che semplicemente abbassare il prezzo, Apple sostituirà l’iPhone 11 con un modello dalle specifiche elevate che darebbe la possibilità ad Apple di vendere il modello per lungo tempo.

Il sito giapponese riferisce inoltre che gli AirTag di Apple, concorrenti di Tile, verranno rilasciati in autunno. Il rapporto afferma che i tag potranno essere ricaricati in modalità wireless, utilizzando un caricatore induttivo simile al caricatore magnetico di Apple Watch. Non è chiaro se utilizzerà lo stesso caricabatterie degli orologi o la tecnologia Qi standard.

La scorsa settimana, Ming-Chi Kuo ha dichiarato che la produzione di chip a banda ultra larga dovrebbe aumentare entro il terzo trimestre, affermando che gli AirTag saranno rilasciati a settembre. I tag di Apple useranno UWB per consentire un’esperienza di realtà aumentata su un iPhone con chip U1 nelle vicinanze (come iPhone 11 e iPhone 11 Pro) per individuare esattamente dove si trova il tag.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button