AppleNotizie

Apple riapre più della metà degli Apple Store in Cina

Apple ha riaperto 29 dei suoi 42 Apple Store in Cina, secondo i siti Web dei negozi Apple nel paese. Molti Apple Store in Cina sono stati chiusi nelle ultime settimane a causa dell’epidemia di coronavirus COVID-19.

PUBBLICITÀ

La maggior parte dei negozi che sono stati riaperti hanno orari ridotti e variano a secondo della località. Altri punti vendita dovrebbero riaprire questa settimana, ma non si sa quando tutti gli Apple Store in Cina saranno operativi.

La scorsa settimana Apple ha dichiarato che i ricavi del trimestre di marzo non saranno all’altezza delle aspettative a causa delle scarse forniture di iPhone in tutto il mondo e della riduzione della domanda dei  prodotti Apple in Cina causati dalla chiusura dei negozi.

I negozi chiusi e le ore limitate hanno ridotto significativamente il traffico dei clienti e, sebbene le fabbriche di fornitori Apple in aree al di fuori della provincia di Hubei siano state riaperte, il ritorno alla piena produzione dei dispositivi è stato più lento del previsto.

Secondo un secondo rapporto di Bloomberg, le vendite di iPhone sono iniziate a diminuire a gennaio con la diffusione del coronavirus. I numeri forniti da una nota di ricerca UBS che include dati ufficiali cinesi suggeriscono che le vendite sono diminuite del 28% rispetto al mese precedente, il che rappresenta un calo più grande del normale per quel periodo dell’anno.

I numeri delle vendite di febbraio dovrebbero essere “molto peggiori” a causa di problemi di domanda e offerta legati allo scoppio.

Apple ha dichiarato che sta continuando a monitorare la situazione del coronavirus e fornirà ulteriori informazioni durante la sua prossima chiamata trimestrale sugli utili ad aprile.

 

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button