Apple

Apple parla del futuro di iPadOS, Coronavirus, Apple TV + e altro durante l’assemblea degli azionisti

Apple ha tenuto ieri la sua assemblea annuale degli azionisti presso lo Steve Jobs Theater. Anche se l’evento annuale di solito è relativamente leggero sulle notizie per i consumatori, serve come opportunità per gli azionisti di ascoltare direttamente i dirigenti di Apple, tra cui Tim Cook. Ecco tutto ciò che devi sapere.

PUBBLICITÀ

Le assemblee degli azionisti hanno posti limitati e gli azionisti devono registrarsi in anticipo per partecipare, ma i presenti hanno condiviso i dettagli della riunione su Twitter.

Durante il discorso di apertura, l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha commentato l’epidemia di coronavirus in corso che ha portato Apple ad abbassare le previsioni sui ricavi di marzo a causa della carenza di dispositivi e della chiusura dei negozi in Cina.

Cook ha affermato che l’epidemia è una “situazione abbastanza dinamica” e che rappresenta “una sfida” per Apple. Ha continuato dicendo che la prima priorità della società è la salute e la sicurezza dei suoi dipendenti.

A Cook è stato chiesto perché Apple non ha provato ad ottenere i diritti per l’imminente show di reunion di Friends che sarà trasmesso su HBO Max a maggio 2020. Cook ha affermato che i contenuti riciclati “non sono ciò di cui si occupa Apple TV +“. “Il nostro servizio tratta solo contenuti originali“, ha dichiarato Cook.

Durante l’incontro, Cook ha confermato i piani di Apple di aprire un negozio online in India nel 2020 e un negozio al dettaglio nel 2021. Apple ha lavorato per anni per stabilire una presenza nel paese.

Sul tema dell’ambiente, Cook ha ribadito un obiettivo che i dirigenti di Apple hanno menzionato molte volte in passato. L’obiettivo della società è quello di “creare un prodotto Apple senza togliere nulla dalla terra” come parte di una catena di fornitura a circuito chiuso, motivo per cui Apple ha stabilito solidi metodi di riciclaggio. “Questa è una di quelle cose che la gente dice che non puoi fare. Troveremo un modo per farlo“, ha detto.

PUBBLICITÀ

Erano presenti altri dirigenti Apple e il capo software Craig Federighi ha commentato iPadOS. “Se ti piace quello che ci hai visto fare con iPadOS, resta sintonizzato, continueremo a lavorarci“, ha detto.

Per quanto riguarda il voto sulle proposte, che si concentravano principalmente su attività standard come la nomina di amministratori, la ratifica di una società di contabilità pubblica e l’approvazione del compenso esecutivo, i voti sono andati a favore di Apple e gli elettori si sono schierati con le raccomandazioni della società.

Infine, tre proposte non sono state approvate, tra cui un emendamento di accesso proxy che richiede un secondo candidato nominato dal consiglio degli azionisti, una proposta di relazione che valuti la fattibilità dell’inclusione delle metriche di sostenibilità nei piani di compensazione forniti ai dirigenti e una proposta di richiesta di un rapporto sul fatto che Apple “si sia impegnata pubblicamente a rispettare la libertà di espressione come diritto umano“.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button