PUBBLICITÀ
Apple

Apple chiude l’account sviluppatore della Clearview AI

Circa un anno fa, Apple ha iniziato a far rispettare più rigorosamente la propria politica di certificazione aziendale per gli sviluppatori.

Secondo BuzzFeed, Apple ha disabilitato l’account sviluppatore della startup di riconoscimento facciale Clearview AI e ha fornito alla società 14 giorni per rispondere alle accuse di violazione delle regole del suo programma aziendale.

Come parte del programma, Apple rilascia certificati aziendali a grandi organizzazioni per distribuire app selezionate ai propri dipendenti solo per uso interno, ma il rapporto afferma che Clearview AI stava distribuendo la sua app di riconoscimento facciale a oltre 2.200 entità pubbliche e private, tra cui Immigration and Customs Enforcement, FBI, Macy’s, Walmart e NBA. Questo schema ha consentito ai clienti di scaricare l’app al di fuori dell’App Store installando il certificato sul proprio dispositivo.

Il sito web di Clearview AI afferma che “cerca nel web aperto immagini pubblicamente disponibili per aiutare le forze dell’ordine a identificare gli autori e le vittime di crimini”.

Apple ha intrapreso azioni simili contro Facebook e Google l’anno scorso dopo che è stato scoperto che ogni azienda utilizzava certificati aziendali per distribuire app rivolte ai consumatori, ma i certificati sono stati successivamente ripristinati, presumibilmente dopo che le due società hanno accettato di usarli rigorosamente solo per app di uso interno.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button