PUBBLICITÀ
Notizie

YouTube: la nuova scheda “Esplora” è disponibile per tutti gli utenti iOS

Google sta implementando la nuova scheda "Esplora" nella sua app mobile ufficiale di YouTube dopo diversi mesi di esperimenti e test.

L’ultima modifica di YouTube sui dispositivi mobili sostituisce la familiare scheda “Tendenze” con una nuova scheda “Esplora“. A partire da oggi, è disponibile per tutti gli utenti su iPhone e iPad (e Android) dopo un lungo periodo test. La società, spera di rendere più facile trovare i contenuti di categorie popolari.

Sembra che YouTube stia costantemente modificando il suo design e i suoi algoritmi per garantire agli utenti di non perdere i video che potrebbero trovare interessanti. Dopotutto, con così tanti contenuti offerti, è quasi impossibile per chiunque tenere traccia dei loro creatori preferiti e scoprirne di nuovi.

YouTube vuole aiutarci con la nuova scheda Esplora. Ha tre funzioni principali, che dovrebbero rendere l’esperienza più piacevole.

La sua prima funzione, afferma YouTube, è quella di fornire un facile accesso alle pagine di destinazione. Troveremo pulsanti per categorie come musica, giochi, notizie e film, e altri arriveranno in seguito. Ognuno ci presenterà i migliori video di ogni categoria.

C’è anche una sezione “Creatori e artisti emergenti“. Qui troveremo interessanti nuove star di YouTube emergenti e i loro caricamenti più recenti. Potrebbero non essere ancora i nomi più importanti, ma YouTube li ha identificati come talenti promettenti. “Guarda cosa stanno facendo, connettiti e unisciti alle loro community“.

youtube

YouTube ha iniziato a testare la scheda Esplora con un numero limitato di utenti già nel 2018. Nel tempo, ha utilizzato il feedback per migliorare la funzione e assicurarsi che sarebbe stata una degna sostituzione della scheda Tendenze. Quasi 20 mesi dopo, il cambiamento è pronto per essere distribuito a tutti.

 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button