Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

ConceptContenuti Originali

iOS 14: il Concept di iSpazio – Parte 2

Dopo la prima parte del nostro Concept, che ha ottenuto un grande successo su Instagram ed è stato riproposto da tutti i siti a tema Apple più importanti negli Stati Uniti, oggi proseguiamo con altre immagini che mostrano altre 4 schermate

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Un paio di giorni fa ci siamo dilettati ad immaginare come potrebbe essere iOS 14 in base ai rumors di cui abbiamo scritto durante il corso delle ultime due settimane.

Abbiamo realizzato un Concept disegnando una nuova Schermata Home con una vista ad Elenco verticale anzichè la solita griglia. Ogni icona trova un piccolo spazio per i suggerimenti di Siri e non manca la possibilità di ordinare le icone alfabeticamente, in base alle più utilizzate oppure alle app che contengono Notifiche da leggere.

Oggi ci spingiamo un po’ oltre con altre 4 immagini. Nella prima visualizziamo i suggerimenti di Siri in Lockscreen che potranno essere basati sulla posizione, sulle abitudini, sull’orario, eventi nel calendario o email e così via. Nell’esempio che vi mostriamo, ci troviamo in un Apple Store e l’iPhone lo rileva e ci consiglia (di conseguenza) di scaricare l’apposita applicazione. In una palestra ci avrebbe suggerito di attivare l’allenamento su Apple Watch o di consultare un’app specifica per il fitness.

iOS 14 concept by ispazio

Sempre nella stessa immagine, possiamo vedere che il tasto in basso a sinistra, solitamente abbinato alla torcia, è stato sostituito dall’app Messaggi. Proprio come le Complicazioni su Apple Watch, abbiamo pensato che Apple potrebbe offrire la possibilità di personalizzare almeno uno di questi due tasti (la fotocamera è troppo comoda in Lockscreen).

Nella seconda immagine, ritroviamo la vista ad Elenco del Menu principale e notiamo un box bianco che segnala una chiamata in arrivo. Nel nostro Concept di iOS 14, le chiamate non occuperanno l’intero schermo e non dovremo interrompere le operazioni che stavamo svolgendo. Potremo rispondere, rifiutare, inviare un messaggio spiegando il motivo per il quale non abbiamo risposto oppure creare un promemoria per non dimenticare di richiamare quella persona più avanti.

iOS 14 concept by ispazio

La terza immagine è simile ma riguarda Siri. Anche l’assistente vocale, stavolta meglio integrato all’interno dell’intero sistema operativo, occuperà soltanto la parte alta dello schermo anzichè l’intera pagina.

iOS 14 concept by ispazio

Infine, la funzione che finalmente sfrutta gli schermi OLED dei dispositivi di fascia alta. Stiamo parlando dell’Always-On Display, il quale resterebbe sempre acceso (come con l’Apple Watch Serie 5) mostrando però soltanto l’ora attuale, senza alcun altro fronzolo, senza nemmeno l’indicatore di potenza di segnale o il nome operatore. Senza i tasti di accesso rapido alle applicazioni nè la data. Il dispendio di batteria in questo modo sarebbe quasi pari a zero, quindi del tutto trascurabile. A scelta, potremmo poi scegliere di visualizzare anche delle notifiche sulla Lockscreen “spenta”, per alcune applicazioni selezionate. Anche in questo caso nessuna icona nè grafiche particolari, per evitare i consumi, ma soltanto una linea di testo.

iOS 14 concept by ispazio

⚠️ Ricordiamo che tutto quello che vedete in questo articolo è soltanto un Concept e non c’è niente di ufficiale. Gli utenti che ci seguono su Instagram riescono a vedere sempre questo tipo di lavori (ed altro ancora) in Anteprima. Gli sfondi utilizzati nel Concept sono disponibili, come sempre, sul nostro sito dedicato agli Sfondi.

Che ve ne pare? Vi piacerebbe?

Credits: iSpazio

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.