Apple

ITC avvia un’indagine su Apple per presunte violazioni dei brevetti relativi al touchscreen

La Commissione per il commercio internazionale degli Stati Uniti ha dichiarato di voler indagare su un certo numero di aziende tecnologiche, tra cui Apple, per violazione di brevetti relativi al touchscreen per smartphone, computer e altri dispositivi.

La Commissione per il commercio internazionale degli Stati Uniti ha annunciato che sta aprendo un’indagine su Apple e altre società per potenziali violazioni di brevetti. La denuncia è stata presentata a febbraio dalla società irlandese Neodron, in cui affermava che Apple e altri violano i suoi brevetti relativi al touchscreen dei dispositivi.

La società irlandese a febbraio ha presentato una serie di azioni legali contro Apple, Amazon, Asus, LG, Microsoft, Motorola, Samsung e Sony per chiedere le royalties sulle vendite di dispositivi. Oltre agli smartphone, nel caso sono coinvolti anche tablet e computer portatili che incorporano la tecnologia di controllo touchscreen.

I brevetti citati da Neodron includono: brevetto U.S. n. 7.821.425; Brevetto U.S. n. 7.903.092; Brevetto U.S. n. 8.749.251; e brevetto U.S. n. 9.411.472. Tutti questi brevetti si riferiscono a dispositivi mobili, computer e componenti touch-control capacitivi e alle tecnologie alla base di essi.

Nel caso contro Apple, Neodron sostiene che prodotti come iPhone 11e iPad Pro da 12,9 pollici di terza generazione violano quattro brevetti che descrivono le tastiere touchscreen e la tecnologia dei sensori tattili.

iPhone 11 e iPad Pro

Entro 45 giorni dall’avvio dell’indagine, l’ITC degli Stati Uniti afferma che fisserà una data limite per il completamento.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!