Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

AnteprimeIn Evidenza

WhatsApp: in fase di test i messaggi che si autodistruggono dopo un tot di tempo

La prossima funzione che WhatsApp attingerà da Telegram riguarda l'eliminazione automatica dei messaggi ovvero i messaggi che si autodistruggono dopo un certo quantitativo di tempo regolabile dalle impostazioni

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo la Dark Mode, è attualmente in fase di test una nuova funzione per WhatsApp che permette agli utenti di inviare messaggi temporali all’interno delle singole chat.

I messaggi che si autodistruggono al momento sono in fase di test soltanto su Android, com’è stato riscontrato all’interno dell’ultima beta 2.20.84.

All’interno delle impostazioni di ogni singola chat è presente l’opzione Elimina messaggi attraverso la quale l’utente può stabilire quanto tempo durano i propri messaggi. La funzione non sembra essere uguale a quella di Telegram in quanto non si riferisce al singolo messaggio ma proprio a tutti i messaggi che l’utente invia nella conversazione. Anche le opzioni di durata sono differenti, non si parla di pochi secondi ma di 1 ora, 1 giorno, 1 settimana, 1 mese oppure 1 anno.

Ne ricaviamo che sembra essere una funzione più incentrata a non lasciare in maniera permanente un messaggio nella cronologia di qualche altra persona, piuttosto che i veri e propri “Messaggi Segreti” che conosciamo con Telegram.

Vi terremo aggiornati.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.