PUBBLICITÀ
AppleiPhone 12
Trending

Apple non si ferma e lavora da casa: in arrivo nuovi Apple Watch, iMac, HomePod e altro

Apple continua a lavorare ai nuovi prodotti di quest'anno. Sono previsti un nuovo HomePod, Apple TV, MacBook Pro, iPad, Apple Watch ed iMac. Di seguito tutti i dettagli.

Arrivano buone notizie da Mark Gurman attraverso Bloomberg, il quale ci fa sapere che i dipendenti Apple non si sono fermati e stanno lavorando in smart working ai nuovi prodotti che l’azienda lancerà nel corso di quest’anno.

In particolare, arriverà una nuova versione di HomePod, una nuova Apple TV, un aggiornamento del MacBook Pro, un nuovo iPad economico, un nuovo Apple Watch ed un nuovo iMac: il tutto entro fine anno.

Alcuni ingegneri che hanno la necessità di lavorare fisicamente sull’hardware, hanno il permesso di recarsi in Silicon Valley per lavoro, tutti gli altri presenziano attraverso le videochiamate FaceTime oppure altre applicazioni come Slack, Jabber o WebEx che permettono di mantenere la segretezza. Per lo scambio dei file invece, vengono utilizzati iCloud, Quip e Box.

Al fine di migliorare il lavoro da casa, Apple ha inviato ai dipendenti dei suggerimenti su come configurare la propria postazione di lavoro, offrendo un rimborso spese per eventuali acquisti che riguardano scrivanie, monitor, poltrone e così via.

iOS 14

Oltre ai nuovi dispositivi che abbiamo elencato sopra, Apple è già a lavoro su iOS 14 e WatchOS 7, entrambi verranno rilasciati in versione beta non appena si terrà la WWDC che attualmente è prevista per Giugno. Il rilascio nella versione finale e definitiva invece, avverrà a Settembre, pochi giorni prima rispetto alla presentazione dei nuovi iPhone 12.

A proposito di iPhone 12, Apple è costretta a lasciarsi un po’ andare e per la prima volta sta permettendo ad alcuni ingegneri di portare i prototipi a casa per effettuare i vari test. Il dispositivo deve essere pronto e perfettamente testato in ogni funzione per quando verrà rilasciato al pubblico. Naturalmente si firma un contratto di non divulgazione quindi resta comunque poco probabile che vedremo qualche scatto prima del tempo.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button