AppleVideo

Il visore Apple è sempre più vicino: l’azienda tratta l’acquisizione di NextVR

Secondo quanto riferito, Apple sta effettuando un'altra acquisizione nel settore della realtà virtuale.

NextVR

PUBBLICITÀ

Non è un segreto che Apple abbia piani ambiziosi per la realtà aumentata e un che stia progettando un visore focalizzato sull’AR. Il colosso di Cupertino sta costruendo la piattaforma per il nuovo dispositivo con ARKit.

NextVR, con sede ad Orange County, in California, ha un’esperienza decennale nella creazione di contenuti video VR basati su eventi speciali tra cui sport e spettacoli musicali. Il contenuto viene visualizzato dai consumatori direttamente da casa, con il supporto offerto per Oculus, HTC, PlayStation VR e altri modelli di visori AR / VR.

La società californiana ha anche una tecnologia brevettata che consente l’upscaling dei flussi video, che Apple potrebbe essere interessata a utilizzare, e detiene inoltre più di 40 brevetti tecnologici in VR e tecnologie correlate.

NextVR ha stretto accordi con NBA, Fox Sports, Wimbledon e altri partner.

La notizia sulla probabile acquisizione da parte di Apple sono dovute ad un fallimento dei finanziamenti della serie C (una serie di finanziamenti a basso rischio e basso ritorno) risalenti all’inizio del 2019, che ha portato la società a ridurre del 40% la forza lavoro e messo a rischio l’esistenza dell’azienda.

NextVR

L’acquisizione avrà un valore di circa 100 milioni $ e sembra che Apple stia assumendo la maggior parte degli ingegneri che sviluppano il prodotto. Anche se l’acquisizione non è stata ancora completata, le due società hanno iniziato a informare i dipendenti che dovranno trasferirsi a San Diego, presumibilmente nella zona di Cupertino.

PUBBLICITÀ

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button