iPadNotizie

App per iPad: record di download e spese nel Q1 2020

I download di app per iPad sono aumentati nel primo trimestre del 2020, in gran parte grazie all'adozione e all'aumento dell'utilizzo dei tablet Apple durante il lockdown.

Secondo i dati condivisi da Sensor Tower ,per la prima volta, i download di app specifiche per iPad hanno superato 1,1 miliardi in tutto il mondo nel primo trimestre 2020. Questo, segna la prima crescita annuale dal quarto trimestre del 2013 e un aumento del 40% rispetto al primo trimestre del 2019.

Sulla base dei dati, la stragrande maggioranza delle installazioni di app nel primo trimestre rientrava nella categoria Giochi e Intrattenimento, seguita dalle app per l’istruzione, che hanno raggiunto il record di 105 milioni in tutto il mondo.

Inoltre, la società di analisi ha affermato che la spesa globale dei consumatori per le app per iPad ha registrato il suo più grande aumento anno su anno – il 16% – dal quarto trimestre del 2014.

Nel corso del trimestre i clienti hanno speso circa 2,1 miliardi di dollari in app per iPad in tutto il mondo. Sensor Tower rileva inoltre che il 76% di tale spesa, circa $ 1,6 miliardi, proveniva esclusivamente da giochi.

Per quanto riguarda l’iPhone, le installazioni di app sono cresciute del 24% su base annua nell’ultimo trimestre, rispetto alla crescita del 40% di iPad‌, in parte a causa della maggiore idoneità del tablet come laptop a casa, in particolare per gli studenti.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!