AppleNotizie

Apple ha spedito 7,5 milioni di maschere protettive agli operatori sanitari di tutto il mondo

La società continua ad offrire il suo contributo in tutto il mondo per combattere il COVID-19.

Ad Aprile, Apple ha sfruttato i suoi ingegneri e le società fornitrici per costruire maschere protettive per gli operatori sanitari di tutto il mondo e la società ha spedito finora 7,5 milioni di protezioni.

L’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, ha annunciato la notizia durante la chiamata degli utili relativa al secondo trimestre fiscale del 2020. La società continua a costruire e spedire 1 milione di maschere protettive a settimana.

Cook ha anche affermato che l‘app di screening COVID-19 di Apple è stata scaricata più di 2 milioni di volte. L’app COVID-19 degli Stati Uniti di Apple è stata sviluppata in collaborazione con CDC, FEMA e Task Force Coronavirus della Casa Bianca.

Oltre a costruire e spedire maschere per il viso, Apple ha fornito e donato più di 20 milioni di maschere N95 agli operatori sanitari di tutto il mondo, che sono fondamentali per coloro che sono esposti al COVID-19 su base giornaliera.

La società ha inoltre donato milioni di dollari a varie cause dedicate alla riduzione della diffusione di COVID-19 e ha sviluppato un’API di notifica dell’esposizione che le autorità sanitarie pubbliche potranno adottare per creare app che aiuteranno a monitorare la diffusione del Coronavirus.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button