Notizie

Qualcomm:” La relazione con Apple adesso è più naturale”

Durante un'intervista con Bloomberg, il CEO di Qualcomm ha parlato del rapporto in evoluzione con Apple.

Qualcomm

PUBBLICITÀ

In una nuova intervista con Bloomberg, il CEO di Qualcomm, Steve Mollenkopf, ha parlato del rapporto in evoluzione dell’azienda con Apple.

A seguito della dura battaglia legale tra le due società per i diritti di alcuni brevetti, Mollenkopf afferma che le cose sembrano “molto più naturali adesso“. Inaspettatamente però, poco prima dell’inizio del processo, le due società hanno siglato un accordo che prevede la fornitura di chip 5G pluriennale.

“Le nostre discussioni adesso riguardano solo i prodotti e come possiamo lanciarli il più velocemente possibile. Adesso è tutto molto più naturale “, ha detto.

Mollenkopf ha anche spiegato come Qualcomm sia stata colpita dalla pandemia di coronavirus in Cina e quanto velocemente le cose siano cambiate:

Nel primo trimestre, abbiamo visto un calo piuttosto sostanziale nel mercato cinese. Nel mese di febbraio, è calato in modo piuttosto significativo. Ma ciò che è stato sorprendente in realtà, è come si sia ripreso abbastanza velocemente. Ci sono volute circa cinque settimane per tornare a un livello di sell-in che non è molto diverso da quello che era un anno fa.

Alla luce di queste dichiarazioni, Apple non subirà quindi alcuni ritardo sulla fornitura dei chip 5G di Qualcomm che sanno montati sugli iPhone 12.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button