Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple WatchBrevetti

Il futuro Apple Watch potrebbe misurare la pressione sanguigna

I piani per un nuovo sensore potrebbero significare che il normale Apple Watch sarà in grado di misurare con precisione la pressione sanguigna senza la necessità di hardware extra.

Apple Watch

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Una delle primissime funzionalità legate alla salute di Apple Watch è stata la sua capacità di misurare la frequenza cardiaca. Tuttavia, non è stato in grado di misurare con precisione la pressione sanguigna perché ciò richiede sensori più sensibili e anche che tali sensori siano posizionati accuratamente su una vena.

Sebbene sia possibile scaricare app per Apple Watch per misurare la pressione sanguigna, richiedono un dispositivo aggiuntivo, come un bracciale. “Disegni di misurazione della pressione“, il brevetto USA n. 10.646.121 descrive un modo di fare a meno di quel bracciale e ottenere comunque precisione sia nel posizionamento che nei dati.

Questo è significativo sia perché aumenta il numero di persone che saranno in grado di controllare la loro pressione sanguigna – hanno solo bisogno del loro Apple Watch, non devono comprare altro – ma anche a causa della gamma di benefici medici che derivano registrando regolarmente questi dati.

“La misurazione della pressione può essere utile nel monitoraggio di uno o più parametri utente”, afferma il brevetto. “Ad esempio, le misurazioni della pressione arteriosa possono essere un parametro utile per misurare come la pressione arteriosa elevata (a.k.a. ipertensione) può essere un indicatore di potenziali problemi di salute.”

Il brevetto non cita l’Apple Watch e invece descrive ripetutamente “un dispositivo indossabile da polso“, quindi potrebbe essere che Apple parli di un prodotto separato, ma è improbabile poiché il brevetto sottolinea: “aumentare l’adozione di misurazioni non cliniche e il monitoraggio della pressione arteriosa da parte dei consumatori comuni“.

Anche se i brevetti sono molto dettagliati e racchiudono molte idee possibili, Apple alla fine potrebbe decidere di non lanciare queste funzionalità.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.