Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Un bug in macOS 10.15.5 impedisce la creazione di backup di avvio

Lo sviluppatore della popolare utility Mac Carbon Copy Cloner afferma che macOS 10.15.5 ha un bug che impedisce la creazione di backup di avvio o che Apple ha preso una decisione di sicurezza "riprovevole"

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

È stato scoperto un bug del file system Apple in macOS 10.15.5 Catalina che può impedire agli utenti di creare un backup di avvio della propria unità di sistema o che Apple ha preso una decisione di sicurezza “riprovevole”

Attraverso un post sul blog, lo sviluppatore software Mike Bombich ha spiegato che il team CCC ha scoperto il problema nel file system Apple o APFS, nel tentativo di creare un backup avviabile in una versione beta di macOS 10.15.5.

Una nota positiva è che, i backup esistenti creati in macOS 10.15.4 e precedenti non sono interessati, il bug non ha alcun effetto sulla capacità di CCC di conservare i dati, né influisce sull’integrità dei filesystem su un disco di avvio o su un disco di backup. In breve, l’impatto di questo errore è limitato alla creazione iniziale di un backup avviabile.

Tutti gli utenti CCC che hanno stabilito il proprio backup su una versione precedente di Catalina dispongono già di collegamenti funzionali sul loro volume di avvio e CCC continuerà ad aggiornare quel volume proprio bene. Nel frattempo, gli utenti che desiderano creare un nuovo backup di un volume 10.15.5 su un disco vuoto dovrebbero sostituire la loro copia di CCC con CCC 5.1.18 beta, quindi seguire i seguenti passaggi all’avvio dell’app:

  • Fare clic sul pulsante X nella casella di selezione Destinazione per cancellare la selezione della destinazione.
  • Fare clic sul selettore Destinazione e riselezionare il volume di destinazione.

bug macOS 10.15.5

CCC guiderà quindi gli utenti attraverso la procedura di creazione di un backup avviabile o di un backup Solo dati. La nuova funzionalità utilizza l’utility Apple Restore Software (ASR) ed è documentata qui (il lingua inglese).

Bombich ha informato Apple del bug, ma termina il suo post sul blog prendendo in considerazione la possibilità che si tratti di una correzione di sicurezza per impedire a terzi di creare collegamenti. In tal caso, sostiene che “questo è molto peggio di un bug“, poiché il sistema attualmente registra un successo quando dovrebbe segnalare un errore.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.