AppleNotizie

Tile accusa Apple di abuso di potere

La società ha scritto una lettera a Margrethe Vestager, commissario europeo per la concorrenza.

Il produttore di accessori Tile ha scritto una lettera all’UE affermando che Apple sta abusando del suo potere e favorendo ingiustamente i propri prodotti.

PUBBLICITÀ

Come riportato dal Financial Times:

In una lettera inviata martedì al commissario europeo per la concorrenza Margrethe Vestager, il produttore di app di monitoraggio con sede in California Tile ha affermato che Apple stava rendendo più difficile per gli utenti utilizzare il proprio prodotto sugli smartphone rispetto all’applicazione rivale di Apple, Dov’è, disabilitando selettivamente le funzionalità che consentono un’esperienza utente senza interruzioni.

Secondo il rapporto, Tile ha chiesto all’UE di indagare sulle pratiche commerciali di Apple, cosa che ha già fatto anche negli Stati Uniti.

Sembra che il produttore di accessori sia preoccupato per il fatto che i “recenti cambiamenti” del sistema operativo di Apple hanno frustrato l’esperienza dell’utente di Tile per i clienti. Il rapporto rileva inoltre che Apple si stia preparando a lanciare i suoi “AirTag“, un rivale diretto dei suoi prodotti.

AirTag

Nella lettera, vista da FT, il General Counsel di Tile avrebbe riferito che Apple aveva fatto “diversi passi per svantaggiare completamente la società” negli ultimi dodici mesi, rendendo più difficile per i clienti l’uso dei suoi prodotti e servizi.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button