PUBBLICITÀ
MacBook ProNotizie

Il MacBook Pro 2012 con display Retina diventerà “obsoleto” tra 30 giorni

Il 30 Giugno, il modello di MacBook Pro mid 2012 con display Retina diventerà ufficialmente obsoleto e non sarà più idoneo per eventuali riparazioni ufficiali.

Chi possiede ancora un modello Mid 2012 del MacBook Pro da 15 pollici con display Retina e ha bisogno di una nuova batteria o di altre riparazioni, deve assicurarsi di prenotare un appuntamento con un fornitore di servizi il prima possibile.

In un nuovo memo interno, Apple ha indicato che questo particolare modello di MacBook Pro sarà contrassegnato come obsoleto in tutto il mondo il 30 giugno 2020, a poco più di otto anni dalla sua uscita. In un documento di supporto, Apple rileva che i prodotti obsoleti non sono più idonei per il servizio hardware, “senza eccezioni“.

Apple ha già classificato il MacBook Pro 2012 come “vintage” nel 2018, ma ha ancora continuato a riparare il notebook come parte di un programma pilota, in base alla disponibilità delle parti. Con il MacBook Pro 2012 che passa allo stato “obsoleto” alla fine di questo mese, sembrerebbe che il notebook non sarà più idoneo per eventuali riparazioni ufficiali.

Naturalmente, chi possiede un MacBook Pro 2012 può eseguire una delle tante guide di riparazione fai-da-te di iFixit. Le officine di riparazione indipendenti sono un’altra opzione, anche se molti non usano parti Apple ufficiali.

Oltre ad essere il primo MacBook Pro con display Retina, il modello 2012 aveva un design molto più sottile rispetto ai modelli precedenti, dopo che Apple ha rimosso la porta Ethernet integrata e l’unità disco ottico per CD / DVD. Aveva comunque una vasta gamma di I / O, incluse una coppia di porte Thunderbolt e USB-A, una porta HDMI e uno slot per schede SD.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button