Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

JailbreakNotizie

Ufficiale: iOS 13.5.1 corregge l’exploit utilizzato da unc0ver bloccando il jailbreak

Il nuovo aggiornamento rilasciato da Apple poche ore fa, corregge l'exploit trovato dal team unc0ver bloccando il jailbreak.

iOS 13.5.1

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Poche ore fa, Apple ha rilasciato iOS 13.5.1 al pubblico con “importanti aggiornamenti di sicurezza“. Ora la società ha rivelato ulteriori dettagli sul nuovo aggiornamento, che in realtà corregge l’exploit trovato dal team unc0ver che ha permesso di eseguire il jailbreak su tutti i dispositivi che eseguono iOS 13.5.

Secondo la pagina web sulla sicurezza di Apple, iOS 13.5.1 e iPadOS 13.5.1 risolvono una vulnerabilità che ha permesso alle applicazioni di “eseguire codice arbitrario con i privilegi del kernel“. Apple ha anche affermato che l’exploit è lo stesso riscontrato di recente da unc0ver Team, il che conferma che l’ultima versione di iOS 13 blocca ufficialmente il processo di jailbreak.

kernel

  • Disponibile per: iPhone 6s e versioni successive, iPad Air 2 e versioni successive, iPad mini 4 e versioni successive e iPod touch di settima generazione
  • Impatto: un’applicazione potrebbe essere in grado di eseguire codice arbitrario con i privilegi del kernel
  • Descrizione: è stato risolto un problema di consumo di memoria con una migliore gestione della memoria.
  • CVE-2020-9859: unc0ver

Lo strumento di jailbreak di unc0ver utilizza un exploit del kernel zero-day, che è stato trovato poco dopo il lancio della versione finale di iOS 13.5 e consente le modifiche di sistema su qualsiasi dispositivo Apple che esegue questa specifica versione di iOS 13. Un exploit del kernel è diverso da un exploit hardware come checkm8, che non funziona con i dispositivi più recenti ma non può essere fixato da Apple con aggiornamenti iOS.

Per ora, Apple sta ancora firmando iOS 13.5, quindi gli utenti che hanno già aggiornato iOS 13.5.1 e desiderano effettuare il jailbreak di un iPhone o iPad possono eseguire il downgrade alla versione precedente di iOS utilizzando un computer. Una volta che Apple smette di firmare iOS 13.5, non sarà più possibile utilizzare il jailbreak unc0ver fino a quando non troveranno un altro exploit.

Nota bene: se il jailbreak di Checkra1n viene aggiornato per funzionare con iOS 13.5.1, non è compatibile con iPhone XS, iPhone 11 e gli ultimi modelli di iPad.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.