Notizie

Whatsapp espone in chiaro i numeri di telefono su Google: rischio enorme per la privacy

la nuova funzione "clicca per chattare" di whatsapp espone gli utenti ad un grave rischio, mostrando i numeri di telefono su Google

Piuttosto che preoccuparsi di essere tracciati da Immuni, un’applicazione utile per il nostro stesso bene e che non utilizza il GPS per tracciare i nostri spostamenti a differenza di quanto possano pensare molte persone, l’azienda di cui bisogna preoccuparsi maggiormente è Facebook, con le sue app annesse quali Instagram e Whatsapp.

L’ultima questione in merito ai problemi di Privacy riguarda proprio quest’ultima che da un lato esalta la sua crittografia end-to-end per le singole conversazioni e dall’altra prende uno scivolone sulla funzione “Clicca per Chattare”.

Clicca per chattare consente ai proprietari di siti web di inserire un bottone che immediatamente aprirà una finestra di conversazione con il supporto. È molto utilizzata a livello globale, soprattutto sui siti di e-commerce in maniera tale da rispondere ad eventuali perplessità del cliente prima di un acquisito.

whatsapp bug

Ebbene, il ricercatore Athul Jayaram, ha scoperto che questa funzione espone in chiaro i numeri di telefono degli utenti direttamente nei risultati di ricerca su Google. Questo avviene perché il tasto di Whatsapp non fa altro che utilizzare un metadata con un redirect al sito https://wa.me/<numero di telefono> e non c’è alcun modo di nascondere i metadata dai risultati di ricerca per cui questi link con numero di telefono in chiaro appaiono su Google. Dal numero di telefono è a sua volta possibile visualizzare il nome e la foto di una persona. Insomma, non è il massimo per la Privacy.

Dopo aver segnalato il tutto a Facebook attraverso il programma Bug Bounty, l’azienda ha risposto al ricercatore dicendogli che non si tratta di un problema di sicurezza:

chi decide di utilizzare questa funzione decide di esporre i propri dati online. Anche se questo potrebbe provocare l’arrivo di messaggi indesiderati, ogni utente potrà bloccarli premendo un solo tasto.

Tutto qui. Nel frattempo Athul ha trovato oltre 300.000 numeri di telefono resi pubblici tramite questo meccanismo.

La soluzione sarebbe davvero semplice e la forniamo noi: basterebbe introdurre i nickname su Whatsapp ed esporre quelli sul web anziché il numero di telefono

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!