iOS 14

iOS 14 consente di ricaricare il dispositivo anche in presenza di liquidi

Con iOS 14, gli utenti saranno in grado. di ricaricare il proprio dispositivo anche se il sistema rileva la presenza di liquidi.

In iOS 13, se colleghiamo l’iPhone al caricabatterie e viene rilevata la presenza di liquido, la carica non verrà avviata per evitare danni interni al dispositivo.

Apple ha modificato un pò questa funzione con iOS 14, infatti la nuova versione del sistema operativo di iPhone include un sistema di rilevamento dei liquidi all’interno aggiornato, che consente agli utenti di ignorare la funzionalità di disabilitazione della ricarica automatizzata progettata per prevenire danni ai dispositivi interni.

La versione aggiornata della funzione, invierà una notifica quando rileverà la presenza di liquidi all’interno del dispositivo ma permetterà all’utente di decidere se caricare o meno il proprio iPhone.

Quando viene rilevata umidità nella porta Lightning di iPhone, iOS visualizza le notifiche che indicano “Ricarica non disponibile” o “Rilevato liquido nel connettore Lightning“. Il messaggio relativo alla ricarica spiega che è stato rilevato del liquido nella porta del connettore e consiglia all’utente di scollegare l’iPhone dalla fonte di energia per evitare danni irreparabili.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button