Notizie

Con iOS 14, potremo accedere alle unità crittografate APFS tramite l’app File

macOS Big Sur ora può eseguire backup di Time Machine su un disco APFS. In precedenza, Time Machine era compatibile solo con i dischi HFS +

Apple non ha parlato molto delle novità dell’app File con iOS 14 e iPadOS 14 durante il keynote della WWDC 2020, ma c’è una nuova importante funzionalità di gestione dei file, il supporto per unità crittografate APFS.

Con il prossimo importante aggiornamento del sistema operativo di iPhone e iPad, gli utenti saranno in grado di accedere alle unità crittografate tramite l’app File. Questa funzione è già presente nella prima versione beta di iOS 14 e iPadOS 14 disponibile per gli sviluppatori.

Apple ha reso il processo semplice e intuitivo, quindi non c’è nulla di complicato nell’utilizzo di un’unità crittografata su iOS. Tutto quello che dobbiamo fare è collegare l’unità al nostro iPhone o iPad tramite il connettore USB-C o Lightning e quindi aprire l’app File.

L’unità crittografata verrà visualizzata nella barra laterale riprogettata. Una volta selezionato, il sistema ci chiederà la password dell’unità impostata in precedenza. Inseriamo la password, tocchiamo Sblocca e siamo pronti ad accedere a tutti i file presenti su quel disco.

L’aspetto negativo è che iOS 14 e iPadOS 14 possono riconoscere solo le unità crittografate con il formato APFS. Chi possiede un Mac, può crittografare correttamente il disco usando l’app Utility Disco preinstallata con macOS.

In una nota correlata, macOS Big Sur ora può eseguire backup di Time Machine su un disco APFS. Con macOS Catalina e le versioni precedenti del sistema operativo, Time Machine era compatibile solo con i dischi HFS +, come spiega Apple in un articolo di supporto:

Importante: puoi eseguire il backup da un disco HFS+ o formattato APFS su un disco HFS+; tuttavia, Time Machine non può eseguire il backup su un disco formattato APFS. Se selezioni un disco di backup formattato APFS, Time Machine si offrirà di riformattarlo HFS+.

iOS 14, iPadOS 14 e macOS Big Sur dovrebbero essere rilasciati al pubblico in autunno.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!