Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iOS 14

iOS 14 migliora notevolmente la fotocamera dell’iPhone

In iOS 14, Apple ha introdotto diversi miglioramenti per l'app fotocamera su iPhone.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Sebbene Apple non lo abbia menzionato durante la WWDC 2020, iOS 14 apporta miglioramenti e nuove opzioni alla fotocamera dell’iPhone. Ciò include scatti più veloci, un’opzione per utilizzare il pulsante di aumento del volume per controllare la modalità Burst e QuickTake disponibile per iPhone più vecchi.

Scatti più veloci

Con iOS 14, Apple afferma che aprire l’app Fotocamera e scattare la prima foto è fino al 25% più veloce, mentre scattare due o più foto è più veloce del 90%. In modalità Ritratto invece, le foto vengono scattate fino al 15% più velocemente.

Queste modifiche vengono abilitate automaticamente su tutti i dispositivi che eseguono iOS 14, quindi non è necessario modificare nulla per beneficiare di questi miglioramenti.

Assegna priorità agli scatti più rapidi

Sebbene tutti possono scattare foto più velocemente grazie ad iOS 14, l’aggiornamento include una nuova opzione che rende questo processo ancora più veloce.

Con l’opzione “Assegna priorità agli scatti più rapidi” disponibile nell’app Impostazioni, la fotocamera dell’iPhone adatta in modo intelligente l’elaborazione dell’immagine quando si preme rapidamente il pulsante di scatto. iOS impiegherà meno tempo per migliorare il nostro scatto ed avremo maggiori possibilità di catturare un momento specifico.

Usare il pulsante Volume su per la sequenza rapida

La modalità Burst consente agli utenti di scattare più foto in sequenza, in modo che possano scegliere solo gli scatti migliori. Una nuova opzione su iOS 14, ci consente di premere il pulsante volume su nell’app Fotocamera per scattare foto a raffica. Premendo invece sul pulsante per abbassare il volume, avremo la possibilità di avviare una registrazione QuickTake su dispositivi supportati.

QuickTake

I modelli di iPhone 11 e iPhone SE 2020 presentano QuickTake, che consente agli utenti di registrare rapidamente video nell’app Fotocamera semplicemente tenendo premuto il pulsante di scatto per avviare una registrazione video. QuickTake era disponibile solo per iPhone 11, ma i proprietari di iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max possono ora utilizzare la funzione con iOS 14.

Esiste anche un nuovo “Controllo formato video” nelle impostazioni della fotocamera che consente agli utenti di modificare la risoluzione video nell’app Fotocamera quando abilitata. Questo era precedentemente disponibile solo per iPhone 11, ma ora funziona con tutti i modelli di iPhone che eseguono iOS 14.

Opzione “Come fotocamera anteriore”

Se scattiamo un selfie con il nostro iPhone, noteremo che la foto scattata è diversa da quella che vediamo nell’anteprima. Con iOS 14, gli utenti possono abilitare una nuova opzione “Come fotocamera anteriore” per salvare la foto proprio come la vediamo mentre scattiamo il selfie.

Controllo dell’esposizione

Un’altra nuova opzione disponibile con iOS 14 consente di impostare e bloccare il livello di esposizione per tutte le foto e i video. Ciò significa che non è più necessario scorrere il dito sullo schermo per regolare il livello di esposizione per ogni singolo scatto.

Sfortunatamente, questa opzione è disponibile solo per iPhone XR e versioni successive.

Modalità notte aggiornata

Apple non ha cambiato il modo in cui funziona la modalità notte di iPhone 11, ma la funzione ora utilizza il giroscopio incorporato per aiutarci a mantenere il nostro iPhone stabile durante uno scatto.

Apple non ha apportato importanti modifiche all’app Fotocamera iOS quest’anno, ma questi miglioramenti rendono sicuramente migliore l’esperienza della fotocamera su iPhone.

Cosa ne pensate?

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.