Apple Pay

Apple Pay: Los Angeles Metro supporterà il servizio entro la fine dell’anno

Los Angeles Metro, ha confermato che le sue carte di transito supporteranno Apple Pay entro la fine del 2020.

Los Angeles Metro, ha confermato che le carte TAP utilizzate per il trasporto pubblico in città funzioneranno con Apple Pay entro la fine dell’anno, consentendo di aggiungerle all’app Wallet su iPhone e Apple Watch per un rapido accesso ad autobus e treni nella città.

PUBBLICITÀ

La società, l’anno scorso, dichiarò che stava collaborando con Apple per aggiungere il supporto per i pagamenti mobili per iPhone entro la fine del 2019, ma l’implementazione non è ancora stata completa a causa di alcuni problemi tecnici.

L’aggiunta della tua carta di transito TAP ad Apple Pay consentirà ai clienti del sistema metropolitano di Los Angeles di pagare i loro viaggi in treno o in autobus con il proprio iPhone o Apple Watch invece di dover portare con sé una carta fisica. Per pagare la corsa, gli utenti dovranno semplicemente autenticare e tenere il proprio dispositivo vicino a un lettore di schede TAP. I clienti possono anche attivare Express Transit per rimuovere la necessità di autenticazione se vogliono rendere il processo ancora più veloce.

Apple mantiene un elenco di tutte le città che offrono il supporto ad Apple Pay per i loro sistemi di transito, tra cui Pechino, Shanghai, Hong Kong, Londra, New York, Portland e altre. Sfortunatamente, il servizio non è ancora disponibile in nessuna città italiana.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button