Notizie

Apple è stato il miglior produttore di smartphone in Cina nel Q2 2020

Secondo un nuovo rapporto della società di analisti, la quota di mercato di Apple è cresciuta del 32% in Cina durante il secondo trimestre di quest'anno.

Secondo i nuovi dati pubblicati da Counterpoint Research, Apple è stato il produttore di smartphone in più rapida crescita in Cina durante il secondo trimestre.

PUBBLICITÀ

Riprendendosi dal declino del mercato registrato nel Q1 a seguito della crisi globale della salute, Apple è cresciuta del 32% anno su anno grazie alla continua popolarità della sua gamma di iPhone 11 ed alle ottime promozioni effettuate durante il festival dello shopping annuale a cui la società solitamente non partecipa.

L’inversione di tendenza di Apple in Cina è particolarmente impressionante dato che ha registrato un crollo di quasi il 60% delle vendite di iPhone a febbraio rispetto all’anno precedente, spedendo meno di 500.000 telefoni in tutto il paese.

È interessante notare che, mentre le vendite di Apple sono aumentate durante il trimestre, Counterpoint afferma che la maggior parte dei marchi di telefonia cinesi ha continuato a registrare un calo delle vendite poiché il mercato complessivo era ancora in calo del 17%.

Il lancio dell’iPhone SE ha sicuramente aiutato le vendite, ma l’iPhone 11 continua a guidare il mercato cinese come modello più popolare.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button