Notizie

Tim Cook: “Apple tratta tutti gli sviluppatori allo stesso modo”

Il CEO di Apple, ha risposto ad alcune domande sulle politiche dell'App Store durante l'udienza antitrust tenutasi ieri.

Ieri, Tim Cook ha risposto ad alcune domande sulle politiche dell’App Store durante l’udienza antitrust della sottocommissione giudiziaria antitrust della Camera degli Stati Uniti.

Apple è stata accusata da alcuni sviluppatori di applicare arbitrariamente le regole dell’App Store‌, modificandole a suo piacimento per trarne beneficio a discapito degli sviluppatori, sia grandi che piccoli.

In risposta, Cook ha affermato che Apple tratta tutti gli sviluppatori allo stesso modo, con regole aperte e trasparenti:

 “Teniamo molto alla privacy e alla qualità. Esaminiamo ogni app, ma le regole si applicano in modo uniforme a tutti.

Cook è stato interrogato sulla riduzione delle commissioni per app come Amazon Prime, che secondo il CEO sono disponibili per “chiunque soddisfi le condizioni“. La commissione ha continuato chiedendo se la società utilizza i dati raccolti dall’App Store‌ per decidere se sarebbe vantaggioso sviluppare un’app concorrente, ma Cook ha ignorato quest’ultima domanda.

Infine, gli è stato anche chiesto cosa impedisse ad Apple di aumentare potenzialmente le commissioni dell’App Store‌. Il CEO ha affermato che esiste una competizione per attirare gli sviluppatori, proprio come c’è una competizione per attirare i clienti, paragonando la battaglia degli sviluppatori ad una “lotta di strada per la condivisione del mercato“.

C’è competizione per gli sviluppatori, proprio come c’è una competizione per i clienti. E così la concorrenza per gli sviluppatori, possono scrivere le loro app per Android, Windows, Xbox o PlayStation. Abbiamo una forte concorrenza da parte degli sviluppatori e dei clienti. In sostanza, è così competitivo che lo descriverei come una lotta di strada per la quota di mercato nel settore degli smartphone.

Cook ha anche affermato che Apple non risponde o si oppone agli sviluppatori di app che non sono d’accordo con le regole dell’App Store.

“È contro la cultura aziendale”.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!