iMac

Pubblicati i primi punteggi Geekbench dell’iMac 2020

I test di Geekbench mostrano che l'iMac 2020 entry-level, è circa il 20% più veloce dell'equivalente modello del 2019 in termini di prestazioni multi-core.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

I punteggi benchmark del nuovo iMac 2020, sono stati condivisi nella giornata odierna da Mac Otakara.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


La macchina testata è un ‌iMac‌ da 27 pollici con processore Intel Core i5 da 3,1GHz e grafica Radeon Pro 5300, il modello entry-level della nuova linea.

L’iMac‌ i5 da 27 pollici entry-level 2020 offre prestazioni migliori di circa il 20% in multicore rispetto all’equivalente modello del 2019. Sebbene l’iMac‌ 2020 abbia un processore Intel Core i5 a 3,1 GHz, offre prestazioni migliori rispetto al modello del 2019 con Intel Core i5 a 3,7 GHz. Ciò è probabilmente dovuto ai nuovi processori Intel Core di decima generazione, che secondo Apple offrono prestazioni della CPU fino al 65% più veloci.

L’iMac 2020, ha totalizzato un punteggio single-core Geekbench di 1090 e un punteggio multi-core di 5688.

Peer quanto riguarda la parte grafica, rispetto all’Intel Core i5 2019 da 3,0 GHz ‌iMac‌ con grafica AMD Radeon Pro 570X, la Radeon Pro 5300 dell’‌iMac‌ 2020 offre prestazioni migliori di circa il 40%. Tuttavia, la Radeon Pro 5300 non supera le prestazioni dell’iMac 2019 con scheda grafica AMD Radeon Pro Vega 48.

Per quanto riguarda la velocità dell’SSD, quest’ultimo ha raggiunto una velocità di scrittura di 1963,3 MB / s e una velocità di lettura di 2250,2 MB / s.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


L’SSD del nuovo iMac, è saldato alla scheda madre e pertanto non è sostituibile dall’utente, di conseguenza, una volta acquistata la nuova macchina non sarà più possibile sostituire l’unità.

In aggiunta, sono emerse anche nuove informazioni riguardanti il ​​nuovo array di microfoni riprogettato dell’iMac 2020. La nuova macchina, dispone di due microfoni installati nell’area inferiore dietro lo schermo, a differenza del microfono singolo dei modelli precedenti. Ciò consente all’iMac 2020‌ di offrire ciò che Apple chiama “audio di qualità professionale“.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.