AirPods

Apple perde il primo posto nel mercato degli auricolari wireless

Alternative più convenienti dei rivali cinesi, hanno eroso il vantaggio di Apple e l'azienda della Silicon Valley si ritrova ora con poco più di un terzo della quota di mercato.

Secondo Counterpoint Research, la quota di mercato di AirPods è diminuita drasticamente quest’anno.

Apple ha rappresentato quasi la metà di tutte le vendite degli auricolari true wireless nel 2019 e, secondo il rapporto, quest’anno crescerà fino a 82 milioni di unità.

Tuttavia il suo vantaggio è stato eroso dall’arrivo di marchi rivali cinesi, riducendo la sua quota a poco più di un terzo del mercato (35%). Xiaomi rimane al secondo posto con il 10%, mentre Samsung si trova al terzo con una quota del 6%.

La ragione della diminuzione della quota di mercato degli AirPods con l’aumento delle vendite è, ovviamente, che il mercato nel suo insieme si sta espandendo rapidamente. 

Le cuffie in-ear true wireless sono diventate mainstream, con un numero sempre crescente di marchi che le offrono a diverse fasce di prezzo:

“Il segmento di fascia medio-bassa che comprende marchi cinesi e produttori statunitensi come JLab sta togliendo quote al mercato premium”, ha affermato l’analista di Counterpoint Liz Lee. 

“È probabile che la concorrenza tra Samsung e Apple si intensificherà nella seconda metà dell’anno, poiché le recensioni positive del Buds Live e l’aumento degli investimenti da parte di Samsung dovrebbero colmare il divario tra i due”, ha aggiunto.

Si prevede che Samsung raddoppierà le sue vendite di auricolari wireless quest’anno, passando da 8 a 17 milioni di unità, mentre la famiglia ‌AirPods passerà da 61 a 82 milioni.

Sebbene altre opzioni possano essere più economiche e offrire una qualità del suono migliore e discutibile, gli AirPods di Apple sono ancora un successo culturale. L’iconico auricolare è diventato uno status symbol e per buone ragioni. 

Il facile processo di configurazione di AirPods e la perfetta integrazione con iCloud tra i dispositivi degli utenti facilitano il passaggio da un dispositivo all’altro e funzionalità come ANC (cancellazione attiva del rumore) sono diventate un successo.

Cosa ne pensate?

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button