Aggiornamenti

YouTube inizia a testare la funzione Picture-in-Picture nella sua app iOS

YouTube ha iniziato a testare la funzione nativa Picture-in-Picture nella sua app iOS, ma sfortunatamente sarà limitata agli utenti Premium della piattaforma.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Picture-in-picture (o PiP) è disponibile per gli utenti iPad da quando è stato rilasciato iOS 9 e, quest’anno, Apple lo ha abilitato su iPhone con iOS 14.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Tuttavia, YouTube non ha mai supportato nativamente questa funzione, che consente agli utenti di guardare video mentre utilizzano altre app. Questo potrebbe cambiare ora, poiché YouTube ha iniziato a testare la funzione nativa picture-in-picture nella sua app iOS.

Secondo alcuni rapporti su Twitter, la società sta rendendo disponibile PiP ad alcuni utenti con l’ultima versione dell’app per iOS. Altri rapporti affermano che la funzione è attualmente disponibile solo con pochi video, il che potrebbe suggerire che YouTube stia ancora implementando correttamente PiP.

9to5Mac è stato in grado di confermare che la funzione è stata effettivamente testata con un piccolo gruppo di utenti.

Una volta abilitato il Picture-in-Picture, funziona proprio come in qualsiasi altra app che lo supporta. Possiamo iniziare a riprodurre un video e quindi chiudere l’app per continuare a guardarlo in una finestra più piccola. Il video “fluttua” sulla schermata principale di iOS o su qualsiasi altra app che stiamo utilizzando.

Sfortunatamente, YouTube limita la riproduzione di video in background su iOS agli abbonati a al servizio Premium, il che significa che PiP è riservata agli utenti che pagano per le funzionalità premium della piattaforma. 

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


Ecco un video che mostra la funzione su iPad:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Inoltre, ricordiamo che con iOS 14, iPadOS 14 e tvOS 14 saremo anche in grado di guardare video 4K HDR nell’app YouTube, poiché Apple ha deciso di aggiungere il supporto per il codec VP9 di Google ai suoi nuovi sistemi operativi.

Google non ha rivelato quando renderà disponibile la nuova funzione per tutti gli utenti.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.