PUBBLICITÀ
Notizie

Il governo cinese potrebbe vietare la vendita di TikTok

Il governo cinese ha modificato le sue regole sulle esportazioni di tecnologia in un modo da vietare la vendita di TikTok ad una società statunitense.

Il governo cinese ha imposto nuove restrizioni sull’esportazione di tecnologie AI, incluso TikTok

Il nuovo controllo delle esportazioni richiede a ByteDance di ottenere l’approvazione del governo cinese prima di vendere l’attività statunitense di TikTok.

Il governo cinese ha recentemente aggiunto tecnologie AT, come il riconoscimento vocale e del testo, all’elenco dei prodotti per il controllo delle esportazioni. Inoltre, nell’elenco sono presenti anche le tecnologie che analizzano i contenuti personali. 

Secondo il governo cinese, questa regola è attiva per le transazioni estere per “salvaguardare la sicurezza economica nazionale“.

ByteDance ha riferito che “rispetterà rigorosamente” le nuove restrizioni. Questa nuova regola sembra vietare l’imminente trattativa tra ByteDance e un’azienda statunitense

Adesso, le imprese private non possono fare affari liberamente senza l’approvazione del governo. Il presidente Trump ha concesso a ByteDance fino al 15 Settembre per vendere la sua attività ad una società americana o l’app verrà bannata dal Paese ma, poichè il processo di approvazione può richiedere fino a 30 giorni di tempo, ByteDance non avrà abbastanza tempo per concludere una trattativa per la vendita di TikTok.

Attualmente, Microsoft, Oracle e Twitter sono in lizza per acquisire TikTok, tuttavia Microsoft e Oracle sembrano essere i più propensi a concludere un accordo. 

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Lascia un commento

Back to top button